I ponti crollano, le case anche e i rapporti di buon vicinato pure…

Poco tempo fa scrivevo che vivo in una casa d’epoca…e che non avevo vicini.
Ebbene, pochi giorni fa i vicini si sono palesati e in regalo mi hanno portato il casino del restauro?riammodernamento? del loro appartamento, e vabbè fin qui nulla da eccepire anche se hanno fatto un baccano della madonna per due giorni di fila.

Tra l’altro un paio di giorni fa hanno finalmente finito di aggiustare la colonna del mio bagno (ci sono voluti due mesi ma meglio tardi che mai) ma non ho avuto il tempo per compiacermi del loro lavoro perché
oggi dopo esser rincasata dopo una giornata impegnativa tra lavoro e prima riunione per l’inserimenti di Virginia all’asilo come apro la porta di casa sento un fugace odore di fogna.

Il primo pensiero è andato al bagno, ma ero tutto ok…allora sono andata in cucina e cosa trovo sotto il mobile del lavandino?

Un buco.

Anzi no, una vorgine.

Dalla quale vedo la cucina dei vicini.

Mi strofino gli occhi non del tutto convinta di vederci bene, li riapro e si…a furia di martellare hanno tirato giù una porzione di muro che divide la mia cucina dalla loro.

Avevo il mobiletto posto sotto il lavello pieno di malta, polvere bianca e pezzi di calcinaccio.

Sta gente non sta bene col cervello.

Secondo me a breve cadrà tutto il muro con la mia cucina appesaci sopra.

Inoltre hanno schivato il mio tubo dell’acqua col relativo contatore per un soffio.

In questo momento non c’è nessuno perché in pratica i vicini hanno semplicemente dato che chiavi in mano agli operai per farsi rimodernare casa e rientreranno a lavori finiti.

E io domani vado di corsa a segnalare la cosa all’ATER.
Non so se questi stanno li in affitto o hanno comprato la casa ma sicuramente non possono fare lavori senza chiedere i regolari permessi e soprattutto non possono danneggiare l’appartamento dove sto in affitto.

E finirà male sta storia: me lo sento.

buco dei vicini.jpg

Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a I ponti crollano, le case anche e i rapporti di buon vicinato pure…

  1. Lucius Etruscus ha detto:

    Mi spiace tantissimo: i vicini nuociono gravemente alla salute 😦
    I lavori in casa poi sono la prova dell’esistenza dell’inferno, perché portano solo dolore e devastazione, soprattutto negli altri. Spero che intervengano subito a sistemarti il danno: facci sapere 😉

  2. sherazade ha detto:

    Senti bene…Auguri!
    Shera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...