meno 2 mesi

La gravidanza procede. Fatta l’ ultima e terza ecografia! è tutto in regola, ora se ne riparlerà se dovessi sforare la 40 settimana (con i vari monitoraggi).
Sono a letto impestata tra febbre, faringite, raffreddore, uno schifo, è venuto fuori tutto in una volta sola e non posso prendere niente, il medico e i vari farmacisti mi consigliano i metodi della nonna (e seppur con tempi non brevi, funzionano).
In tv però in compenso mandano solo pubblicità di prodotti farmaceutici che potrei usare qualora non fossi incinta (odio profondo).

L’ultimo trimestre è il più fastidioso.
La pancia ovviamente lievita e fa peso sullo stomaco con la conseguenza che se prima ogni tanto soffrivo di reflusso gastrico ora è diventato il mio migliore amico della notte.
Mi tocca dormire con millemila cuscini, mangiare poco e spesso e seguire una dieta che in pratica mi ha tolto tutti i piaceri della gola.
Fare un figlio è un sacrificio in tutti i sensi e l’attesa di 9 mesi sinceramente è una gran rottura di maroni.
Fortuna che passano, però tra controlli, stalking medico, paranoie, visite, non vedo l’ora di partorire.
Voglio tornare alla mia normalità di donna.
Poter fare una corsa, camminare senza affaticarmi, poter dormire a pancia in sotto e far l’amore col mio lui.
Già, il sesso in gravidanza diventa off limits perché l’uomo a quanto pare ha una serie di paranoie tipo “e se vi faccio male?” \ “il pancione mi fa impressione” \ “le mamme sono sante e certe cose non le fanno”.

D’altra parte c’è da dire che come l’uomo si imparanoia anche la donna si acquieta perché tra pancia che pesa, il vedersi come una balena etc… le voglie se ne vanno e lasciano solo posto alla necessità di star spiaggiata in letto a dormire.

Detto ciò piccola news medica sulla teorica futura suocera: si sta consumando pian pianino a causa della testa del pancreas che a quanto pare non collabora più (come è successo a Steve Jobs e tanti altri).
Sarà quel che Dio vorrà fatto sta che l’arrivo di mia figlia è come se segnasse la fine di un ciclo e l’inizio di uno nuovo nella vita di tante persone.
Non è un punto e a capo ma è come aver letto quasi tutta un’enciclopedia ed essere arrivati alla lettera Z, manca ancora un capitolo e poi potremmo buttare via tutto e lasciare spazio al nuovo.

Credo che ci rileggeremo direttamente in dirittura d’arrivo 🙂
Buon disgelo a tutti!

Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Qualcosa di speciale. Contrassegna il permalink.

6 risposte a meno 2 mesi

  1. Elena ha detto:

    Evviva!!! che bel periodo!!! Doppi baci!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...