Incubi da acido folico&Stolky

Voi tutti, genitori e futuri genitori avrete sicuramente sentito parlare dell’acido folico.
 
è una magica vitamina veduta sotto forma di pastiglietta che va presa quando si è gravide.
Serve per evitare che il feto sviluppi la spina bifida o che qualcosa vada storto durante i primi mesi con la moltiplicazione cellulare che va a pieni regimi.
 
Ovviamente la ginecologa me l’ha propinata da subito, “mi raccomando prenda una pastiglia al giorno”.
 
Poi però parlandone con mia madre che mi ha raccontato di quel suo alunno iperattivo nato così a causa del continuo sovradosaggio di acido folico durante la gravidanza ho iniziato a temere che pure il mio prodotto possa diventare un esagitato incontenibile.
Da qui la decisione di assumere una pastiglia con minor spartana regolarità, nel senso che se anche dimentico un giorno di prenderla non mi scompongo più di tanto.
Ovviamente l’assumerò fino a fine settembre e poi passato il trimestre delicato prenderò un paio di pillole a settimana durante tutta la gravidanza (finché non e finirò).
 
Mario dorme ancora (che pelandrone); la sera si è preso l’abitudine di mettersi a parlare sulla mia pancia.
 
<< Gigedin? Pronto Gigedin? Mi senti? Sono tuo papà, oggi tua madre ha mangiato troppo cioccolato, io le dico di mangiare più verdure cotte ma non mi ascolta e poi si lamenta che le viene il reflusso… Gigedin mi senti? Perché non le fai venir voglia di spinaci o bietole??? >>.
 
Sarà un bravo papà – e sono felice di averlo come compagno di vita.
Se anche a volte si discute poi riusciamo sempre a scendere a miti consigli.
è un tipo pacifico lui, a differenza mia è molto più zen.
Lui non urla mai, tiene sempre il tono di voce pacato, non dice quasi mai le parolacce…Io invece ho tempi di reazione molto più brevi dei suoi e dico tante più parolacce quando mi arrabbio.
 
Poi vabbé, in definitiva io e lui stiamo in grazia di dio, le varie questioni sono sempre correlate a sua madre che ha la capacità di rompere i coglioni in maniera ufologica a tutti – sia conoscenti che non – e soprattutto riesce a farci innervosire più di ogni altra cosa al mondo.
 
Ho trovato però il modo per vendicarmi un pochettino; le sposto le cose.
Lei è un tipo molto ansiogeno, se perde o non trova qualcosa non ci dorme per giorni e la cerca finché non la trova.
Allora di proposito nascondo il telecomando della tv, le sposto il cellulare, la borsa, il guinzaglio del cane, il caricabatterie…e così la vedo girovagare per casa spesso e volentieri alla ricerca di qualcosa dandosi della rimbambita.
La prossima cosa che intendo spostare sono i colliri che usa per gli occhi, li tiene in frigo nello scomparto destinato alle uova.
Sto pensando di nasconderli dietro all’insalata, tanto lei veramente non ci vede…Nel senso che spesso ha le cose sotto agli occhi e manco si rende conto di avercele.
 
Non è che ce l’ho con lei però è una donna veramente inopportuna.
Ad esempio spesso viene a trovarci un amico di Mario che lei non sopporta perché dice che “le sembra gay”.
Stavamo in cucina quando arriva Mario col suo amico che dice “andiamo un attimo in bar a bere un caffè, 5 minuti e torniamo, vieni anche tu?” – rivolto a me – e sua madre risponde “per quanto mi riguarda potete stare anche 10 minuti…” lasciando a intendere che se se ne vanno è meglio ^_^
Finisce per farsi malvolere da tutti.
In bar – quello sotto casa – l’hanno soprannominata Stolky (da stolker), perché capita più volte al giorno lì solo per sedersi al tavolino col cane e bere un bicchiere d’acqua minerale.
Potrei scrivere un libro su tutte le cavolate che combina sua madre. 
A volte ho il sospetto che finirà col seppellirci tutti.
 
Da quando vive con noi le sue condizioni fisiche sono migliorate perché è dimagrita (ha perso 10 chili) e ora è in peso forma e inoltre il colesterolo cattivo, la glicemia e gli altri valori del sangue sono pure migliorati; tant’è che all’ultima visita medica il dottore le ha fatto i complimenti perché per la sua età ha delle analisi splendide rispetto ai valori che aveva in precedenza ^_^
E tutto questo perché in casa cucino io!
 
Non è che sogno la morte di mia suocera…ma a volte veramente vorrei che partisse per una lunga e salutare vacanza.
 
Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento, Qualcosa di speciale e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Incubi da acido folico&Stolky

  1. tramedipensieri ha detto:

    Ohhhh….eh….in effetti se è così autonoma dovrebbe capire che la coppia deve, dovrebbe, star sola.
    Mah..io non le capisco queste cose…

    Un caro saluto
    .marta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...