29 anni

il 29 è proprio un numero che non mi piace…non lo trovo tondo come il 28 o il 30.
Mi infastidisce.
Lunedì prossimo entrerò nei 29 anni ma a tutti dico che ne ho 30 perché quelle 9 unità proprio non mi garbano.
Avrò 30 anni e poi ne avrò 33 e poi direttamente 38.
Ormai all’età anagrafica non ci sto più dietro da un po’… Ho smesso di pensare come, dove e con chi sarò a 40, 50, 60 e così via, sarà quel che sarà.
Di treni comunque non ne ho perso nemmeno uno.
Nessun rimpianto al momento e spero di non averne in futuro.
 
Con Mario non va bene, siamo due psicopatici e con lui divento ancora più instabile.
Tant’è che ho deciso di tornarmene in pianta stabile dai miei (in attesa di trovare un buco in affitto tutto mio) per un  motivo che col tempo è diventato importante:
 
Abbiamo un ritmo sonno veglia completamente ribaltato.
Io dormo la notte, ultimamente poi crollo verso le 21.30 di sera.
Come entro il letto mi addormento.
Lui invece soffre di insonnia, di quelle gravi e si addormenta di media verso le 4 del mattino o non dorme proprio.
Poi è uomo e non riesce a comprendere quella fisiologica stanchezza da donna.
 
Ha 44 anni e ha gli stessi impulsi primordiali del mio coniglio (prima che lo castrassi).
Il che mi rende molto felice nei week-end, quando non lavorando sono relativamente fresca\tosta e pimpante…
Ma le sere infrasettimanali proprio non si può stare insieme, lui ha le sue esigenze e io l’unica cosa che riesco a fare è addormentarmi addosso a lui.
 
…E lui ovviamente mi vomita addosso i soliti “non mi desideri più e bla bla bla” , “ti sei abituata a me e bla bla bla” e mi sono stufata della totale assenza di comprensione generata dal suo ormone.
 
“Per me felicità è anche dormire al tuo fianco e basta” ho detto io.
Son felice a farci l’amore ma sono altrettanto felice a concludere la giornata con lui al mio fianco senza far “groppi a letto”.
Come qualsiasi donna innamorata no?
 
Mi sembra di essere un’aliena e capisco le parole di mia zia “gli uomini a volte sono delle bestioline”.
 
Poi ho il mio carattere di merda, se non sono riposata divento nervosa, quindi basta.
La soluzione è quella di non dormire insieme durante la settimana.
 
Semiconvivenza fallita.
 
La convivenza era impossibile a causa di sua madre e per questioni economiche.
Anche la semiconvivenza lo è diventata.
Son più felice di farmi 1 ora e 20 al giorno di bus di andata e un’altra di ritorno da casa dei miei al posto di lavoro che tornare da lui e fare questioni “sul perché non gli zompi più addosso come accadeva prima che iniziassi a lavorare in culo al mondo”.
 
non so come faglielo capire che quando dico “oggi faccio la cotta di birra” ciò implica spostare tanti sacchi da 25 kg o se gli dico “oggi imbottiglio” vuol dire mettere la birra nella bottiglie, poi metterla nelle scatole e spostare a mano le scatole sul bancale.
Sono confezioni da 6 bottiglie da 0,75 cl o 12 bottiglie da 33 cl… sposto in media sulle 200 scatole a botta e sfido chiunque a non sentirsi un po’ stanco quando arriva la sera.
 
Ho bisogno di calma e tranquillità (e buon cibo).
 
Sta mattina ero addirittura felice di venirmene a lavoro ( di solito uno preferirebbe starsene a letto o fare altro) e ora guardo l’orologio e non vedo l’ora di tornarmene a casa.
 
Vabbè torno a lavorare, mi è finita la pausa pranzo 🙂
Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento, Lettere all'eroe solitario, Qualcosa di speciale e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a 29 anni

  1. orofiorentino ha detto:

    Noi donne abbiamo, di solito, ritmi diversi dal nostri compagni. L’Amore è bello e fa bene alla coppia ma quando si lavora come lavori tu, per forza ci si addormenta di schianto. Poi anche il tuo lui ha problemi grossi d’insonnia ( anche quella stressa da morire ) e siate agli antipodi.
    Ma lui ha provato qualche cura contro l’insonnia così grave? Non è normale fisicamente dormire così poco. Deve andare dal medico seriamente e tu, cerca di trovare la forza per aiutarlo in questo momento. La tua è, giustamente, stanchezza fisica da lavoro ma lui perchè non dorme?
    Cercate di capirvi e aiutarvi e se poi proprio non va…almeno non avete da rimproverarvi nulla.
    Auguroni

  2. I miei ventinove anni sono stati fondamerntali nella mia vita.

    Tanti auguri per i tuoi !

    Buon compleanno !

  3. Vuc's ha detto:

    Auguri!!! 😀

    Comunque è vero, noi uomini siamo carnali e anche da stanchi, se tira, è un casino…
    CIAO!

  4. sandrovivan ha detto:

    Se lo lasci fai un affare. E rimani single per un pò di tempo.
    Mi dirai: grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...