cercasi idraulico

Sto assetando i bambini dell’Africa.
Lo sciacquone piscia un ricoperto d’acqua in continuo…Me ne sono accorta ieri notte perché sentivo un fastidioso gocciolio che rompeva il regolare ticchettio dell’orologio della cucina.
Lo sciacquone è pleistocenico…Mario non ha mai investito in sto malefico appartamento. Mi sono dovuta arrampicare sulla scala per raggiungere la valvolina che dovrebbe chiudere l’acqua che ricarica la vaschetta; a momenti mi restava in mano.
Tutto l’impianto idraulico è vintage in questa casa. È stata ricostruita nel 1945 più o meno, dopo essere stata bombardata (durante la seconda guerra mondiale, poi vi metterò le foto del bombardamento, ora non riesco perché sto scrivendo col cellulare) .
Sto appartamento era della nonna di Mario, lui è cresciuto qui poi è morta la nonna ed è passato a lui.
Io in vita mia ho cambiato 3 volte casa e non so cosa voglia dire sentirsi attaccati a delle mura domestiche.
Mario invece è relativamente attaccato a sto quartiere e a questa casa, pur non curandola; tant’è che è rimasta come gliela lasciata sua nonna; anzi magari fosse rimasta come gliela aveva lasciata la signora Francesca…purtroppo ha permesso alla sua ex di distruggere parte della vecchia mobilia e quindo sta casa è veramente un casino. Non ha uno stile negli arredi, mobili del ventennio fascista si accompagnano ad improponibili strutture Ikea.
Odio questa casa e non vedo l’ora che arrivi primavera per sventrarla.
Bisogna rifare le malte, togliere la vomitevole carta da parati, ripitturare e rifare i bagni.
Son soldi. Tanti da spendere.
è che a lui proprio non gliene mai fregato di tenere bene il luogo dove vive. Non è attaccato a ste cose. Io invece si, tanto.
Credo che quello che mi circonda debba ussere un riflesso della mia interiorità e in sta maledetta casa vedo solo un infinito accumulo di disordine, tristezza, sogni infranti e aspettative deluse.
Non le mie sia chiaro ma le sue e quelle della sua ex.
Da qui la mia decisione di convincerlo a cambiare casa.
Bisogna resettare e riavviare il sistema.
Sua madre potrà venire a starsene qui ma noi due dobbiamo andarcene altrove.
Mi va bene anche un monolocale ma deve essere nuovo.
Non voglio che un mio/nostro teorico figlio cresca qui in sto casino.

Si perché nella nostra totale follia abbiamo deciso di costruire un nuovo nucleo familiare, almeno di provarci e il primo passo è quello del “costruire un nido”.

Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Qualcosa di speciale. Contrassegna il permalink.

7 risposte a cercasi idraulico

  1. Ian Saiin ha detto:

    Cercasi agenzia immobiliare più che idraulico dunque… 😉

  2. tramedipensieri ha detto:

    …in bocca a lupo, auguro che possiate raggiungere l’obiettivo!
    un abbraccio
    .marta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...