Scelte

Ok.
 
Il silenzio stampa è correlato al fatto che oltre al dramma esistenziale di vivere con un ludopatico in via di guarigione (si spera)… ho lasciato messo la parola fine alla mia vita insieme a Totoro.
 
Perché?
Il perché è essenzialmente uno e ha un nome e un cognome.
Non sono una persona che ama trascinare le storie, tradire o far casini, quando mi rendo conto che la situazione inizia a impallarsi preferisco resettare il sistema e riavviare il PC (per usare termini informatici).
 
Solo che stavolta la gestione da parte mia sarà completamente diversa, nessuno della mia famiglia conoscerà il mio nuovo lui (anche se poi lo hanno già conosciuto in realtà quando eravamo ancora amici).
 
Lo ammetto, sono una che ad oggi ha commesso “errori seriali”, come quello di presentare subito ai miei familiari il giovinotto di turno, con l’ultimo di fidanzati ufficiali ne hanno visti 3…
Tutti e 3 li ho lasciati io alché mi sono ripromessa di non presentare più nessuno ai miei genitori vista la mia incapacità di riuscire a rimanere legata per più di 3 anni a qualcuno.
 
Il dramma è che la forbice si sta chiudendo sempre di più…
La prima storia è durata quasi 4 anni.
La seconda storia quasi 3.
la terza quasi 2.
 
Questo mi fa pensare che sia io a star peggiornando col tempo, nel senso che ho sempre più chiare le idee sul cosa non posso tollerare negli uomini di conseguenza anche la mia “sopportazione” nei loro confronti si è ridotta drammaticamente.
 
Se voglio avere un uomo al mio fianco deve essere uno di quelli che:
 
1A. mi metta al primo posto, dinanzi a tutto e tutti.
1B. sia sempre sincero
1C. …deve piacermi fisicamente, mentalmente, in ogni sua cellula.
 
 
Dio, la sorte, il fato, il caso, chiamatelo come vi pare ha fatto si che la mia vita si intersecasse con un essere del genere e quindi “HO MANDATO TUTTO ALL’ORTICA”.
 
Anzi spiecifichiamo: io e lui ci siamo incontrati e dopo lunghe riflessioni esistenziali abbiamo mandato insieme tutto all’ortica.
 
Sto pazzo in questione ha sfatato ogni mito, prima di tutto quello del “PER TE NON LASCERà MAI L’ALTRA”  (con la quale conviveva da 12 anni).
 
Ci conosciamo da 4 mesi e conoscendoci abbiamo dedotto che la cosa migliore da fare –  per tutti –  è che entrambi chiudessimo con le nostre rispettive storie.
 
Non ci sono nè matrimoni nè figli di mezzo, nè da parte mia nè da parte sua (qualora lui fosse stato sposato o con figli manco mi passava per l’anticamera del cervello di guardarlo perché il per sempre – qualora ci fosse – deve essere giurato esclusivamente a me…e anche i suoi spermatozoi devono avere l’esclusiva altrimenti non mi interessa).
 
Poi paragonando le storie di vita io a differenza sua ho lasciato una persona con la quale non ho costruito niente in quasi 2 anni, è stato un rapporto basato su tanti bei progetti che non hanno trovato attuazione.
Manco ci convivevo con l’ex, non ho dovuto portar via niente, anzi è lui che dovrà portarsi via dal box dei miei genitori la moto e l’armamentario (ma non gli do fretta, arriverà la primavera, riaprirà l’assicurazione e si porterà via tutto).
Di lui non mi è rimasto niente se non un cuscino, con questo ho detto tutto su Totoro.
Ne ero innamorata, poi la cosa è andata a scemare uccisa dal peso dell’abitudine…e io sono troppo giovane per incastrarmi in una storia del genere, quindi ho levato l’ancora, solo che sta volta prima di salpare mi sono portata dietro un vecchio marinaio ^_^
 
Capiamoci: a Totoro lo avrei lasciato ugualmente, con o senza  l’incontro con un altro, è che a volte la vita ti sorprende e ti fa incontrare precocemente qualcuno destinato a diventare importante.
 
è il pazzo in questione per me è molto importante.
Non è una scelta ormonale, non è il classico figaccione. è un uomo più grande di me.
Ci sono ricascata con tutte e due i piedi…io che mi ero detta “con uno più grande mai più perché col tempo spuntano fuori dinamiche incontrollabili chiamate NECESSITà DIVERSE” mi sono innamorata di un “vecchio imparanoiato”.
Anni di differenza: 15.
 
Sia da parte sua che da parte mia tutti continuano a dirci che è una follia, che non dureremo niente e lo so anche io che ci sono 1000mila fattori contrari però c’è che a me lui piace  e come faccio l’amore con lui mai con nessuno. la vita è una sola e noi abbiamo deciso di vivercela sta storia, indipendentemente dagli esiti più o meno tragicomici che potrà avere.
 
…E non è nemmeno un buon partito, lui si definisce come Gesù Cristo, nel senso che ha le mani bucate ed è vero.
La gestione economica passerà a me, anche se al momento c’è poco da economizzare ^_^ è cisto in canna- ma ci risolleveremo.
Il suo lavoro ha periodi di alti seguiti da periodi di bassi epici.
Non ha l’auto – e io nemmeno ho l’auto – per scelta di vita.
Questo complica piacevolmente le nostre giornate.
 
Ha un concetto dell’ordine tutto suo…ovvero non c’è l’ha e lo sto educando a mettere i calzini dentro le scarpe così poi li ritrova il giorno dopo o di buttarli in lavatrice se puzzano.
Insomma è una catastrofe, però è un bravo uomo.
Di quelli che se muoiono vanno dritti in Paradiso.
 
Ha avuto una vita che meriterebbe di essere scritta e dal primo momento della nostra amicizia (perché siamo stati amici fino alla rottura col passato) gli ho sempre detto:
 
“Mario io ho un solo desiderio, seppellirti”…che è un mio modo per fargli capire che in un modo o nell’altro spero che non esca dalla mia vita finchè non sopraggiunga la morte corporale.
 
Sto bene, io.
Lui no, minimamente, per altre faccende che non centrano con me, ma si risolleverà.
Gli ex hanno ripreso a fare le loro vite come se non fossimo mai esistiti.
 
Tante nuove pagine bianche da scrivere.
Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Lettere all'eroe solitario, Qualcosa di speciale e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Scelte

  1. johndscripts ha detto:

    In bocca al Lupo Asdy 😉

  2. amoreplatonico ha detto:

    Fiochetto, ammiro tantissimo la tua scelta. Non penso che ci sia il bisogno di giustificarti, se sei sicura delle tue scelte (e penso proprio che tu lo sia). Visto che entrambi siete convinti, avete fatto bene a tentare e poi ciò che sarà, sarà; inutile buttare via un’opportunità per differenza d’età, tutti che remano contro bla bla.
    Ti auguro davvero il meglio e tanta tanta fortuna in questa avventura 🙂
    Spero anche che tuo papà si riprenda e di leggere presto di questa storia.
    Un bacio grande :*

  3. lamiacasetta ha detto:

    Adesso sembra davvero troppo facile da dire, ma… Me lo aspettavo! Per la ludopatia ti sei / vi siete rivolti all’ASL, vero?

  4. E. ha detto:

    L’importante è che tu sia serena e stia bene 🙂 tutto il resto non conta.
    Un abbraccio grande!

  5. masticone ha detto:

    Cazzo
    no Totoro no
    Totoro era il mio mito
    non è giusto

  6. tramedipensieri ha detto:

    Totoro non ci sta….non siete più insieme….uff….e va bene, pazienza. Cose che capitano…no, perchè da quando “ti conosco” sei stata insieme a lui. Poi ha un nome che non si dimentica: Totoro…

    Comunque sia in bocca a lupo…e un augurio di tante belle pagine da scrivere piene di colore.

    un abbraccio
    .marta

  7. sandrovivan ha detto:

    Sono certo, ne troverai un altro perche’ sei vivace, curiosissima e altro! Cordialita’.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...