Idropulitrice atto 2… e “nota di merito”.

Scarico intasato?
Tubature ormai completamente otturate?
Niente paura ci pensa SGORGOSI!
 
…è stata la panacea ad ogni male, è un disgorgante industriale a base di acido solforico 🙂
Come ne ho versato un po’ nella tubatura problema risulto.
OLè!!!
 
è QUINDI UN PRODOTTO CHE CONSIGLIO A TUTTI.
 
Ma passiamo alla nota di merito.
Wowwwwwwww hanno scritto di “noi consulta giovani” sul giornale 😀 Che emozione 🙂
 
Riporto l’articolo del quotidiano “IL PICCOLO” (che è il giornale della regione).
 
“Consulta giovani, bilancio di un anno

Protagonisti a Muggia di progetti come la Mujalonga, il Gasp e il Meeting Point

Tra pochi mesi la Consulta giovani del Comune di Muggia compirà un anno. Sembra ieri quando Niki P., Anna D., Antonio M., Nadia C., Emanuela B., Nicole M.,  Luca F. ( ndr: e altri 2 che non hanno mai partecipato ma che vengono comunque menzionati per umana bontade –  Luca  e Matteo R.  Ho tolto i cognomi di tutti per privacy)  hanno dato vita a questo ambizioso progetto. I nove rappresentanti dei giovani muggesani eletti nel febbraio 2012 hanno dato prova sin da subito di intraprendenza e propositività senza risparmiarsi in alcuna delle molteplici iniziative in cui sono stati coinvolti o che loro stessi hanno proposto e organizzato. Sono stati protagonisti alla Mujalonga e al Gasp, al Meeting Point organizzato dall’Informamuggia che ha permesso di avviare ben due progetti (car pooling e il bando regionale per la sponsorizzazione dello Sve). La Consulta ha dimostrato il proprio impegno anche in tantissimi altri appuntamenti (troppi per elencarli tutti) quali la partecipazione alle innumerevoli iniziative contro il rigassificatore e la protesta dello “scempio della Val Rosandra”, ma anche la nascita della prima edizione del “Muja Art in progress”. Un impegno divenuto nel tempo anche pratico con l’azione di sgombero cantine e la conseguente partecipazione al mercatino delle Pulci, nel quale sono stati venduti l’oggettistica recuperata ed i libri “scartati” dalle donazioni alla biblioteca comunale. In prima fila anche con la Microarea di Zindis, con la quale ha stretto una forte collaborazione partecipando attivamente a diverse iniziative come il mercatino rionale del martedì, la festa dell’8 marzo e l’apertura dell’ex tabacchino – ridipinto da alcune ragazze della Consulta – che ogni venerdì grazie a loro è aperto come punto di riferimento e confronto. Un rapporto speciale quello con la Microarea, fondato sulla sinergia tra il loro operato e la realtà stessa di Zindis, che li ha visti in tal senso parte integrante di quasi tutte le iniziative proposte dalla stessa e, addirittura, due ragazze della Consulta, hanno dato la loro disponibilità per collaborare a un progetto riguardante i giovani (corso di video maker e gestione di un’aula studio) che vedrà, probabilmente, la sua attuazione tra pochissimi mesi.”
Da Il Piccolo di sabato 5 gennaio 2012

🙂 …e questo è quanto (a dire il vero in quasi 9 mesi abbiamo fatto mooolto di più – a gratis ovviamente)…. E poi ci chiamano bamboccioni certi stronzi…

Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento, Qualcosa di speciale e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Idropulitrice atto 2… e “nota di merito”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...