Sognando un’ idropulitrice

La maledizione dei primi giorni dell’anno si ripete.
 
Da quando mi sono trasferita in casa nuova (8 anni fa), con cadenza annuale avvengono sempre delle “rogne in questo periodo”.
Ad esempio per due anni di fila il giorno della befana m’è toccato chiamare la ditta per sturare le fognature…(poi però il conto lo ha pagato tutto il condominio).
Un altro anno mio padre è stato ricoverato.
Un altro anno ancora sono stata  male io…
 
La prima settimana di gennaio per me è un periodo un po’ infausto.
Ovviamente cosa poteva succedere oggi?
 
Il lavandino della cucina è otturato.
Ho smontato lo scarico ma era relativamente pulito, quindi ho dedotto che il tappo di grasso deve essersi formato più a valle, nel tubo che sta nel muro e che poi arriva al condotto principale delle acque grasse.
Sto malefico tappo fin ora è sopravvissuto a: sturatori chimici (ho già buttato 2 litri di mister muscolo), sturalavandino standard, acqua bollente e soda caustica.
 
Mio padre quindi è andato a comprare uno sturalavandini flessibile di 3 metri.
Sto coso è sceso per 3 metri circa giù per il tubo senza nessun problema, da ciò abbiamo dedotto che l’otturazione deve essera ancora più a valle…
Allora è andato a comprare un flessibile da 5 metri ed effettivamente arrivato a 4 metri circa si blocca.
 
Imprecazioni infinite, non c’è niente da fare…Ci vorrebbe un’idropulitrice con tubo di gomma che spara l’acqua a pressione dentro la tubatura.
 
Ho visto quanto costerebbe un aggeggio del genere… ^_^ Troppo.
 
Mi è balzata così l’idea di proporre all’amministratrice di organizzare una colletta condominiale “qualora il fondo cassa non bastasse” e comprare un’ idropulitrice da mettere ad uso comune di tutti i condomini.
Ah…Che sognatrice che sono.
 
Non felice nella mia guerra alle otturazioni e spinta dall’idea “se lo fa un idraulico posso farlo anche io”  ho alzato il tombino dove passa lo scolo della acque condominiali dei cessi e delle cucine (le acque nere per capirci) e ho chiesto alla mia vicina di casa – che sta sopra di me- di aprire al massimo l’acqua del rubinetto della cucina ,giusto per accertarmi che non fosse il tubo principale che raccoglie l’acqua grassa di tutti i condomini ad essere otturato…Ma l’acqua è arrivata poco dopo …Quindi è certo che il malefico tappo si è formato nel mio tubo più o meno a 4 metri.
 
Uffaaaaaaaaaaaaaaaaaa…E se magari è un sorcio che ha sbagliato strada ed è andato a stropparmi il tubo???
Anche perché in famiglia stiamo sempre molto attenti a quello che finisce giù per il lavandino della cucina: solo acqua e detersivo!
I fondi di caffè li butto in giardino, l’olio di frittura lo metto in barattoli di vetro e lo porto in piazzola ecologica.
Poi ho anche quei tappi fighi removibili a ghiera che filtrano tutti gli eventuali i residui di alimenti del dopolavaggio.
 
Nonostante le dovute accortenze mi ritrovo col lavandino bloccato.
Ma che palle!!!!
…Quindi ora tornerò a giocare col flessibile di 5 metri e spero di dover evitare di chiamare l’idraulico.
Grrrrrrrrrrr….Il solito inizio d’anno “di merda”!
Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a Sognando un’ idropulitrice

  1. irisilvi ha detto:

    Se fossimo nu pochettino più vicine lo comprerei con te sto idropulitore del cavolo. Ogni anno la stessa storia, ho un tubo sbagliato mi è stato spiegato. Problemi del tubo!!! Ora mi dovrò decidere di smontare la cucina, si capito bene ,tutta e cambiare sto tubo del m…..!
    Piesse: il detersivo fa tappo. Pure quello della lavastoviglie, meglio liquido e ancora ancora….
    So idraulica nell’animo…

    • Cerchidifumo ha detto:

      🙂 Bon dai allora mi sento quasi fortunata, il lavandino della cucina è la prima volta che mi da problemi, ha durato ben 7 anni ^_^ …A sto punto inzierà a lavare i piatti sono con l’acqua e la spugnetta di ferro.

  2. cordialdo ha detto:

    Cara amica, è proprio come ti dice “irisilvi”. I detersivi in polvere fanno tappo ed otturano i tubi di scarico sia della cucina che della lavatrice in bagno.
    A me è successo due anni fa con lo scarico della lavatrice. Evidentemente, nel tempo si era ridotto il calibro del tubo sino a chiederlo del tutto ed al rientro delle ferie, agosto caldissimo che aveva reco le incrostazioni da detersivo come se fosse cemento a presa rapida, mi sono trobvato la lavatrice che lavava ma non scaricava l’acqua..
    Per fortuna di fronte a casa mia abita un idraulico che è salito da me, ha compreso bene il problema, primo con un congegno di sua invenzione ha riempito il tubo di scarico di disincrostante per ammorbidire le incrostazioni (ci sono volute 24 ore ed un litro di disincrostante) e poi ha collegato un tubo al rubinetto dell’acqua ed alla sua idropulitrice a fortissima pressione sino a sturare il tubo. La raccomandazione, poi, fu niente più detersivi in polvere (che costano meno!) ma solo detersivi liquidi! Ed io ho risposto come Garibaldi. “””Obbedisco”:
    Quindi, credo che l’intervento dell’idraulico sia indispensabile per evitare di bucare il tubo con la sonda flessibile e poi dovere spaccare il muro a casa tua, ma se il blocco è a 4 metri, o in casa d’altri!
    Buon lavoro e, naturalmente, buon anno! Ciao. Osv

  3. Orso Chiacchierone ha detto:

    Ho cliccato mi piace… ma in realtà non è che mi piaccia molto!

    • Cerchidifumo ha detto:

      non dirlo a me! Tra l’altro l’acido ha anche rovinato l’inox del lavello che ora è diventata una chiavica nera!!!!!! Toccherà cambiare pure il lavello e tutto questo grazie a mio padre che per ste cose è una frana!

  4. tramedipensieri ha detto:

    A parte i detersivi anche i capelli otturano!!
    L’idea dell’idropolutrice è fantastica. Un costo suddiviso e che potrebbe essere di utilità per tutti mi sembra un ottima iniziativa…peccato che gli altri non condividano…
    Spero e ti auguro che il resto dell’anno vada meglio! 🙂
    buona “sturazione”
    ciao
    .marta

  5. Stiamo scavando nel torbido !

  6. beta endorphin ha detto:

    Buona sturazione. Io faccio il tifo per te. U___U
    E buon anno!XD

  7. Martina ha detto:

    non me lo dire…8 luglio…io quel giorno sto a letto! ^.^

  8. johndscripts ha detto:

    Apperò! Buona sturatura e che Idraulico Gel t’assista!

  9. Anfree Dogart ha detto:

    Anche io tifo per te!!!
    Per quanto mi riguarda, la mia battaglia è oramai persa… E mi toccherà chiamare l’idraulico per vincere la guerra dei lavelli, appena mi arriva lo stipendio…
    Comunque BUON ANNO, nonostante i tubi malefici 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...