Armamentario anticotonature :)

Wow! Oggi sono 2 anni di blog!
FESTEGGIAMO? Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii.
Tanti auguri mio blog, tanti auguri mio blog, tanti auguri mio blog, tanti auguri a te! (Ma la torta è per me) 😀

Fine dei festeggiamenti 😛
Veniamo da argomentazioni prettamente femminili.

In previsione del concerto del 30 novembre e quello del 27 dicembre ho fatto acquisti!
DADADADADAN.

…E che cosa avrà mai comprato Cerchietto?

OVVIAMENTE DEI TACCHIE ESTREMI!!!!!

Madre Natura mi volle alta 1 metro e 63 cm.
Non mi lamento, sto bene così, sono proporzionata e poi si sa che nella botte piccola c’è il vino buono.

Cos’è che mi ha spinto a fare un aquisto del genere?
Il fatto che in formazione corale ci sono una marea di vecchiette con una cotonatura estrema.

L’ultima prova fatta mi sono ritrovata in terza fila con un muro di nonne che oltre ad essere più alte di me (nonostante la vecchiaia dovrebbe farle decrescere) avevano in testa delle cotonature estreme.

Sapete cosa intendo no? Ad una certa età i capelli cadono, anche alle donne, quindi per dare l’effetto più folto le anziane solitamente doppano la loro chioma a suon di bigodini, permanenti e cotonature…Nonchè quintali di lacca.

IO ODIO LE ACCONCIATURE E I TAGLI CHE SPESSO NOTO SU ALCUNE DONNE OVER 60.
Sono la morte della femminilità.
Inanzitutto sono contro la tinta a causa dei capelli bianchi.
Con la vecchiaia escono le rughe…E i capelli tinti le accentuano!
è proprio un effetto cromatico, tant’è che la cosa migliore sarebbbe lasciarli bianchi.
Conosco alcune donne che hanno detto basta alla tinta e che sono molto eleganti col loro bianco naturale.
Poi ci sono quelle che oltre la tinta ci mettono il carico da 90 tagliandoli corti e cotonandoli.
Vabbè…SOno cose che mi fanno male agli occhi 🙂

Mi riferisco a tagli del genere:

Quindi immaginatemi nei miei 163 cm dietro un muro di nonne con acconciature del genere, agguerrite e con manie da primadonna che necessariamente le spinge a stare in prima fila.
…Ma le loro chiome nulla potranno contro un TACCO ESTREMO!!!!!  (CON TANTO DI PLATEAU).

Uso quello che loro non possono usare a causa dell’età, dei piedi deformati e del mal di schiena:

UN TACCO DA 13 CM!

Facciamoci 2 calcoli —-> 1,63 + 0,13 = 1,76 cm!
Win!!!!!!! Riuscirò ad oltrepassare anche la cotonatura più estrema!

Sia chiaro che le scarpe che ho comprato sono una “gioia e dolore“.
Difficilmente mi vedrete in autobus con un paio di scarpe del genere; sono le classiche calzature da indossare solo durante quelle occasioni in cui una donna sà di non dover camminare molto, tipo: cene, feste al chiuso, cinema, concerto  😀 …

Poi vabbè io sono miss chiabattina di ricambio…Col cavolo che esco di casa indossando dei tacchi senza un paio di ballerine in borsa, pronte ad essere sfoderate quando i piedi iniziano a soffrire 😀

Ecco i miei due splendori neri:

IL tacco 13 di cerchietto

Tacco anticotonature

Che ve ne pare????

Riuscirò con queste a vedere il direttore d’orchestra e di coro il 30 novembre??? Credo proprio di si!

Il concerto di cui parlo è questo qui: chi può venga, l’ingresso è gratuito!

https://www.facebook.com/events/296845533766228/

Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento, Qualcosa di speciale e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

25 risposte a Armamentario anticotonature :)

  1. gcanc ha detto:

    Con tacchi simili vedresti qualsiasi direttore, fosse anche Brunetta…. e il direttore vedrà te 😉

  2. harahel13 ha detto:

    io penso che potrei slogarmi una caviglia con quei tacchi! 🙂

    • Cerchidifumo ha detto:

      li ho già collaudati, sono massicci, solidi però non ho ancora molta confidenza con le scale, mi domando come facciano le modelle ^_^

      • harahel13 ha detto:

        ah, mi ricordo quando facevamo in tv moda sotto le stelle (o una roba del genere) e facevano le sfilate a Roma in piazza di spagna. Erano veramente brave a scendere da quelle scale.

  3. tramedipensieri ha detto:

    Stupendissime!
    Farai un figurone…avrai bella vista, non preoccuparti!!
    Complimenti per il blog…
    Un caro saluto
    .marta

  4. lamiacasetta ha detto:

    credo proprio che la vittoria sia già tua…

  5. Orso Chiacchierone ha detto:

    Auguri al blog e a te!
    E complimenti per il tacco!

  6. E. ha detto:

    Bellisssime!!
    Auguroni per il blog!!

  7. barbatustirolese ha detto:

    Cin cin al tuo blog! Credo che, soprattutto per essere vista non solo dal direttore d’orchestra, per come ti immagino io, non avresti avuto e non hai bisogno di tacchi! Li hai comprati ormai e, quindi, calzali ma non ammaliare lorchestra! Ciao, con simpatia. Osv

  8. johndscripts ha detto:

    Urrà per i tacchi!
    E se abbiamo capellone alla Amiuainaus, vai di cesoie 😀

  9. Debh ha detto:

    Che belle le scarpe!! E auguri al blog 😉

  10. Ghost Tomato ha detto:

    sono bellissime! e secondo me sono anche super comode!

  11. zebachetti ha detto:

    eccoti qua deliziosamente vanitosa auguri per il tuo blog ciao Cerchietto

  12. Maristella ha detto:

    il 23 nov è il mio compleanno..miiiiiiiii..nn potrà scordarmi davvero mai + di te…:) però ascolta..si ..soffre…se metti quelle splendide scarpe ..è un offesa toglierle x delle miserrime ballerine solo x’ i piedi gonfi e dolenti ti fanno venire la nausea x il dolore…si soffre..o si va via ..e appena in makkina le lanci dove capita e guidi scalza!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...