0,01%

Momento rimembranza appartenente a ieri:
Ricordiamoci del Disastro del Vajont (9 ottobre 1963) – una preghiera per chi è sopravvissuto e per chi è andato.
 
.-.-.-. Cambio Argomento, oggi è il 10\9 .-.-.-.
 
Ho una serie di verità che dovrei iniziare a raccontare, un giorno farò un bel respiro e inizierò a spiegare tutto dalla A alla Z…Come quella dello 0,01%.
 
Esiste il Vero Amore?
Certo ma ho sempre sospettato che le opportunità di incontrarlo siano dello 0,01%… Il restante 99,9% è l’amore comune, quello che tutti incontrano più e più volte nel corso della loro esistenza: nasce,cresce e poi finisce; ma molti tenacemente lo fanno sopravvivere spacciando per affetto, stima reciproca, cara abitudine quello che ormai non è più amore .
 
Molte coppie che si dicono “unite d’amore vero” forse semplicemente hanno deciso di scegliersi; gente stanca di cercare o aspettare il proprio 0,01% si fa andar bene il primo che arriva (uno dei motivi dei divorzi sarà questo: alcuni si sposano con poca vera convinzione- magari col fidanzato\a di una vita e poi puntualmente arriva lo 0.01% a scombussolare tutto).
 
 COME SI RICONOSCE lo 0,01%? (domanda da 1 milione di euro).
 
Ho una mia teoria, probabilmente un po’ bislacca… Lo 0,01% è quella persona che conosci quando sei giovane, con la quale magari sei cresciuta\o e che compare nei momenti più importanti della tua vita per poi sparire.
 
In presenza dello 0,01% ti viene facile parlare, ti senti talmente a tuo agio che non pensi nemmeno di dover “far colpo”… Quando non c’è manca.
 
…GLi o,o1% quando si incontrano si amano in silenzio per molto tempo, magari senza rendersene conto.
Bastasse che solo uno dei due, dicesse o facesse…Per poter cambiare radicalmente la situazione.
Bastasse che solo uno dei due non scappasse o non facesse finta di niente.
Solitamente ci si accorge di aver incontrato il proprio 0,01% quando ormai la vita ti sta trascinando in altre direzioni e il dire “ok, mollo tutto per te” non è più un’opzione facile da scegliere.
 
…E se lui non fosse il mio 0,01%?
…E se magari il mio 0,01% sia un altro e io son tanto idiota da non rendermene conto?
 A chi non è mai capitato di porsi interrogativi del genere?
 
Un’altra cosa sulla quale ho sorvolato inizia così:
 
“La verità è che ti amo ma allo stesso tempo sono terrorizzata dalle nostre differenze che non sanno ancora unirci e così fuggo per poi farmi fermare da altre braccia.
…E bella stronza si che sono…E bella stronza che sarò…Ma quel che mi interessa di più e che tu sappia che non lo faccio di proposito… Una volta mi sono detta “ok, oggi gli parlo, gli dico cosa vorrei, lo affronto e vedo che succede”, volevo sinceramente iniziare a fare le cose in modo serio e tu…Quella unica e sola volta in cui decisi di darci una vera possibilità  che facesti? Iniziasti a bere e bere e bere e bere e bere coi tuoi amici ancora più beoni di te e diventasti verbalmente molesto, molesto, molesto e molesto con me. Mi si aprì uno scenario apocalittico dinanzi, mi immaginai il futuro con te al mio fianco e …no; con te, che magari spesso saresti ricaduto in quelle condizioni, proprio no. Così mi sono detta “che stupida che sei…Non cambierà mai, non è per te”. Ti riaccompagnai a casa e me ne andai dicendoti “…le persone cambiano, si cresce…Quando lo farai anche tu?” e ci misi la parola fine.
Poi è arrivata la vita che ha fatto il resto.
…Oggi non so. Credo che con te qualcosa mi sfuggirà sempre.
Un giorno cresceremo – magari- un giorno e non mi lascerai andare.
Un giorno e magari sarà anche solo uno di numero ma sarò bello quanto un’intera vita”.
 
I “giorni belli quanto un’intera vita” sono quelli che preferisco di più; sono questi che creano i ricordi positivi e quando sfoglio velocemente le pagine della mia vita mi sento come una ranocchia che per non bagnarsi cerca di saltare da una ninfea all’altra. I ricordi nel loro insieme creano uno stagno, quelli più belli sono i fiori di ninfea…Quelli più brutti stanno nascosti nell’acqua, dispersi nella melma, per questo cerco sempre di evitare di cascare nello stagno. Non sono una a cui piace perder tempo coi ricordi dolorosi.
 
Terza verità: molte delle ninfee sono tue; anche se a dire il vero la mia collezione di fiori acquatici è aumentata tanto che lo stagno ormai sembra un prato, mica male.
Totoro è un fiore esotico, di quelli bastardi 🙂 Resistente come la gramigna ed è infestante come l’edera 🙂 Si sta prendendo tutto lo stagno ed è lui che lo sta trasformando in un prato: ha attuato una seria bonifica, però i ricordi collegati a te sono e resterrano intoccabili 🙂
 
Quarta verità: devo chiudere molti altri cerchi che sono rimasti in sospeso. Devo assolutamente chiuderli prima del mio I-Day.
L’ I-Day è quel giorno in cui mi troverò dinanzi ad un bivio che potrebbe cambiare completamente la mia vita. Lo chiamo I perchè in quel giorno, oltre ad essere un nuovo Inizio, userò solo l’Istinto…E ho sempre detestato lasciare faccende in sospeso (prima o poi concludo sempre).
 
Quinta verità: oggi sono veramente stanchetta….Vado a dormire 🙂  Avrò modo e tempo per scrivere il resto 🙂
 
Buonanotte a tutti.
Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Lettere all'eroe solitario, Qualcosa di speciale e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a 0,01%

  1. cordialdo ha detto:

    Il tuo è un discorso molto serio, una vera analisi introspettiva che, quando si decide di fare, coinvolge tutte le facoltà personali da quelle psicologiche a quelle fisiche e che, perciostesso, produce lacerazioni per le situazioni in cui non si è capito o ha prevalso il timore di riconoscere che stava passando quello 0,01% che stavamo aspettando.
    Tu hai deciso di fare tale introspezione, utile e coraggiosa, per liberarsi dai “fantasmi” del passato anche se penso che il tuo passato dovrebbe essere relativamente breve per età cronologica o almeno così lo immagino.
    Spero tu abbia trascorso una notte serena priva di incubi. Ciao, buona giornata.

  2. Sulla teoria dello 0.01, penso che tu abbia lo 0.01 per cento di probabilità di aver ragione.

  3. asmodai ha detto:

    Penso che per capire quante possibilità ci siano di aver d innanzi un vero amore, basta chiedersi quanto realmente in circostanze drastiche sacrificheremmo noi stessi per questa persona e fino a dove saremmo disposti ad andare pur di restare uniti….Per il resto è solo questione di attrazione nulla più.

  4. elisir ha detto:

    “Scrivi tanto”, è vero. Sei instancabile e sforni temi in continuazione. Sei ammirevole. Io purtroppo sto invecchiando, gli occhi sono stanchi e la mente pure. Un caro saluto.

  5. elisir ha detto:

    Eccomi! Ciao.Sandro

    Mi duole
    la spalla
    il pube
    il petto

    Lo stomaco soffre
    d’ulcerazioni
    Il ventre neglige
    le sue funzioni
    Durante il sonno
    confliggo col letto

    La mente è svogliata
    L’occhio un pò spento
    L’orecchio non sente

    Il naso si chiude
    Il dente protesta
    si oppone all’uso

    La chioma fasulla
    si perde al vento

    La bocca si veste
    di pieghe amare
    L’ugola vibra
    d’un suono strozzato
    La giugulare
    ha il condotto spossato
    La pleura tuona
    vietato fumare

    Il pene s’affanna
    in smorfie penose
    Scompare
    riappare
    miracolato
    S’affloscia
    Si erge
    sul pube pelato
    Talvolta si scioglie
    in tracce acquose

    Il cuore pompa
    E’ il solo a pompare
    Sistole e diastole
    sono eccellenti
    Ci mancherebbe
    fosser carenti
    sarei nella tomba
    non qui a narrare

    Di tale stato
    godiamo noi vecchi
    forti soltanto
    di pie intenzioni
    che muoiono all’alba
    innanzi agli specchi
    mentre a fatica
    indossiamo i calzoni

  6. elisir ha detto:

    Se ho sbagliato a inviarti la poesia chiedo scusa.

  7. Maristella ha detto:

    ancora non so come andrà a finire ma..il tuo 0,01% appartiene a tutti sai??..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...