I nuovi mostri…

Cara vecchia rete analogica quanto mi manchi!!
Con il digitale terrestre oltre ad aver continui problemi con la ricezione del segnale (sarà perchè vivo attaccata alla Slovenia) ho notato un proliferare di “nuovi canali”.
Ieri sera la mia nottata è stata insonne e quando non riesco a dormire d’ istinto acceno la tv.
Facendo zapping sono approdata sul canale SUPER!
La mia attenzione è stata catturata da questa fancuilla qui: FIORE MANNI.
 
http://www.vanityfair.it/show/tv/2011/05/10/fiore-manni-programma-sky-camilla-store
 
Ve la faccio breve: questa ragazza – ovviamente raccomandata (ha saputo che cercavano una conduttrice grazie ad un amico della mamma attrice) con la scusa di essere brava a disegnare e voler fare la stilista sta facendo un lavoro diseducativo eccezionale.
A suon di perline, accessori, vestitini e minigonne non si rende conto che:
a. IL PROGRAMMA CHE CONDUCE è SESSISTA  e butta nel cesso anni di lotta del movimento femminista.
b. Insegna che “quelche che conta è apparire”
c. riempie di segatura la testa delle quasi teen-ager.
 
Al motto di “ora si che sei COOL!”,  ieri sera ho osservato in diretta alla trasformazione di una ragazzina normalissima; acqua e sapone ma con qualche velleità da “Velina” latente che andrebbe ridimensionata (della serie pensa a studiare che per zoccoleggiare c’avrai una vita intera) in una “principessa”…Così la chiamava lei, io la definirei una pseudo-Barbie.
 
…QUindi la domanda che mi pongo è: PERCHè?
Le ragazzette vedono questa vestita in stampo lolita che propone di “rivoluzionare gratuitamente il loro look inesistente” (trucco compreso)  ed ovviamente partono per la tangente.
Ho provato a dare un’occhiata al suo blog – quello del programa e a leggerei commenti – che tristess…
A 10\ 11 anni pensano già a come doversi “imputtanare”.
 
Sto seriamente sforzandomi di ricordare quali fossero i miei problemi esistenziali a 1o anni —-> sicuramente non il look, probabilmente perchè a scuola indossavo il grembiule e le maestre chiedevano esplicitamente ai genitori “vestiti comodi per gli alunni”.
Durante il passaggio dalle elementari alle medie l’unico serio problema fu l’esame di 5 elementare perchè mi presi la varicella e il terrore era quello di doverlo fare in un secondo momento, da sola.
All’arrivo alle medie la mia attenzione sull’abbigliamento ricadde solo su quel che riguardava l’abbinamento cromatico…Però ricordo di non aver avuto mai paturnie, ne di essermi mai sentita a disagio o posta problemi di “stile”.
Ero troppo impegnata col corso di recitazione, con quello supplementare di latino…A stare con le amiche e divertirmi con loro in giro per il mio paesino.
Sono cresciuta senza cellulare, connessione internet e i social network (come tutti quelli che oggi hanno dai 25 anni circa in su).
L’estate la passavo al mare con le amiche e la mamma (sempre presente) e il resto delle stagioni a scuola, persa tra libri, gare sportive d’istituto e le prime cotte 🙂
 
…Quindi questo breve post era necessario perchè il dissenso è troppo e devo lasciare il mio messaggio alle bambine in lettura:
 
LA BELLEZZA è UN MODO DI ESSERE, CHE TRASPARE DALL’INTERNO VERSO L’ESTERNO.
SI VESTE DI DIFETTI E NON INDOSSA NE TACCHI NE ROSSETTO…
LO SPECCHIO LASCIATELO ALLE VECCHIE STREGHE e alle BEFANE E RICORDATE CHE LE PRINCIPESSE NEL MONDO REALE NON SONO MAI FELICI.
 
Lo dice una che pur non rientrando nei canoni greci della bellezza agli uomini ha e fa tutt’ora perdere la testa…E non ho dovuto mai usare nessun artifizio per riuscirci; basta un sorriso, uno sguardo, una carezza e gli uomini cadono come mosche.
Puoi anche indossare un sacco di patate, ma se nel tuo animo regna la serenità e il rispetto per te stessa farai comunque strage di cuori!
 
“SEI BELLA SEMPLICE, ACQUA E SAPONE” è una frase che spesso gli uomini dicono ed è vera!
Siate semplici!
Dovete capire che gli uomini sono degli scimmiottoni molto essenziali.
IL range cromatico di un uomo (e lo dimostrano gli studi) è dimezzato rispetto a quello di una donna (a meno che non sia omosessuale).
Per un uomo esiste un  solo tipo di colore ROSA.
Per le donne esiste il “rosa confetto, rosa scuro, rosa pastello, rosa mailino, rosa rosa, rosa antico…”…E così vale per tutti i colori e quello che centra con il trucco e parrucco femminile 🙂
 
Tra una donna non truccata o non  abbigliata da “principessa” ma che sa intrattenere un uomo
e una donna super agghindata ma che risulta “vuota”…La prima avrà molti corteggiatori, il loro interesse durerà più di una notte e sarà anche diurno, la seconda invece verrà usata solo ed esclusivamente come svago notturno.
 
Comunque vorrei una vostra opinione al riguardo del programma che vende fumo negli occhi alle bambine in circolazione.
VI lascio il link del programma: http://www.deakids.it/camillastore/
 
Altro mostro ma di bravura è questo cantante sud-coreano che oggi vi presento: si chiama PSY e ha lanciato nel sud est asiatico il Gangnam style, che presto diventerà un tormentone mondiale (altro che lady Gaga).
 
Vi invito a visionare il video ed imparare i passi perchè questa canzone diventerà un morbo mondiale (peggio dei nostri tormentoni estivi).
 
 
ENJOY!
Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento, Musica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a I nuovi mostri…

  1. Elena ha detto:

    Mi impegnerò con i passi! 😉

  2. nanalsd ha detto:

    Purtroppo a volte m’è capitato di guardare questo programma con la bimba.
    Fortuna vuole che non le piacesse; sullo stesso canale passano un altro programma simili, si chiama Vicky TV, che però è molto più istruttivo!
    Ci sono queste tre ragazze che prendono delle cose vecchie, tra cui anche vestiti, e con il fai da te le rinnovano.
    Insomma, è tutta un’altra storia.
    Quello che fa più paura è vedere quando le bambine da Fiore si vedono allo specchio e ovviamente non sanno che dire dal momento che, secondo me, la differenza tra il prima e il dopo proprio non la capiscono!

  3. occielo. devo rileggere tutto da casa. sono scioccata.
    e cmq, concordo con quello che dici.

  4. Francesco Vitellini ha detto:

    Concordo in pieno con quello che dici. La bellezza si compone di talmente tante variabili che limitarsi all’estetica e all’apparenza è, quasi, una specie di “abbrutimento”.

    PS: ma davvero hai conosciuto solo rappresentanti di “homo inutilis”?
    Ti assicuro che ci vuole molto più di uno sguardo o una carezza per far girare la testa ad un uomo, a meno che non stiamo parlando di quelli che hanno “velleità da Tronista latenti” 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...