La chiaman sfiga

….Eppure io non credo nell’esistenza della sfortuna!

Un post fa avevo scritto che andavo fuori per week…Ebbene “dovevo andare a Grado in moto con Totoro”………Ma…… COSA SARà MAI SUCCESSO???

…Che siamo stati fermati a Monfalcone da una vigilessa.

Vigilessa munita di autovelox 😦
…Su una strada che era grande quanto una pista di atterraggio per un boing hanno messo il limite di velocità di 50 km\h.
 
Tutto è nato dal fatto che eravamo ad un incrocio con semaforo, scatta il verde ma dinanzi a noi c’era il classico vecchietto un po’ lento…Una di quelle cariatidi che non dovrebbero guidare perchè ormai non hanno più i riflessi buoni, tant’è che scatta il verde,  il vecchietto avanza e si ferma in mezzo all’incrocio per dare la precedenza ad “auto invisibili”.
 
Totoro che solitamente è abbastanza impaziente – ma se vuole continuare a guidare dovrà iniziare a contare fino a 100 prima di dare gas – lo affianca e lo soprassa; fin qui tutto ok, imbocca la strada principale che era deserta e da un’accellerata.
 
Giusto un wrooom per non far raffreddare il motore.
Il problema è che col suo Ducati Multistrada 1000 basta un “wroom” per andare dallo zero a 100 in pochi secondi 😦
 
Neanche il tempo di dire: “Totoro frena che il limite è 50” che sbuca una donna munita di paletta.
 
Nooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!
Che palle!!!!!!!!!!!!
Ma com’è possibile!!!!!!!!!!!!!!!!!!
è sabato pomeriggio, le strade sono deserte, si schiatta dal calore e i vigili sono nascosti dietro un albero con l’autovelox…..Sfiga di una sfiga eterna!
 
Totoro accosta, la vigilessa con un sorriso gli dice sorniona “patente e libretto…Il limite è di 50, lei era a 88”.
” E vabbè, siamo alle solite” penso tra me e me. Il problema è che sono abituata ai vigili sloveni.
 
In Slovenia funziona diversamente, se ti fermano per eccesso di velocità ti multano ma oltre a non toglierti i punti della patente, se paghi sul momento la multa si dimezza.
 
Giusto lo scorso mese Totoro è stato fermato per eccesso di velocità in Slovenia…Era a 66 km\h su una strada il cui limite era 50….E ovviamente l’hanno fermato.
Capite che è sfiga?!?!? porca di una troia, su 1.000.000 di motociclisti che sfrecciano fermano sempre lui.
 50 euro pagati li sul posto e la faccenda si è conclusa così.
 
In Italia questo non si può fare ovviamente – ci sarebbe il rischio che i vigili intaschino i soldi; qui da noi una multa per eccesso di velocità “canta” 150 euro ( in Slovenia 100, dimezzati a 50 se paghi subito).
 
Mi tolgo il casco, Totoro gli da la patente e il libretto ed aspettiamo.
La vigilessa da un’occhiata e gli domanda: “ha fatto fare l’ultima revisione?”.
 
Dadadan! Sorpresa! Eravamo convinti di si e invece no!
 
Totoro ha comprato il multistrada un paio di mesi fa e teoricamente l’ultima revisione, quella del dicembre 2011, doveva farla il vecchio proprietario che però a quanto pare non l’ha fatta.
 
Il colmo è che sta cavolo di moto, dopo averla comprata, l’ha addirittura portata al centro Ducati per farla rimettere a posto (era stata per 1 anno ferma) e nessuno si è accorto che i documenti non erano in regola, neanche quando hanno fatto il passaggio di proprietà.
 
Conclusione: multa per eccesso di velocità + multa per mancanza dell’ultima revisione = 300 euro circa da pagare entro 60 giorni + il divieto di circolare fin quando non viene fatta la revisione.
 
…E vabbè su questo si poteva ancora ancora soprassiedere…La faccenda, quella che mi fa più incazzare è un’altra: LA RECIDIVA!
 
Sta vigilessa controllando i dati di Totoro su quel cavolo di pc di bordo ha notato che l’anno scorso gli avevano sospeso la patente per 6 mesi (+ 800 euro di multa) sempre per eccesso di velocità.
In quel caso però anche lui sapeva di aver fatto la cazzata e quindi la multa e la sospensione erano più che giuste.
 
…Quindi gli hanno dato anche la recidiva che implica la perdita 2 o 3 punti  (non mi ricordo quanti) e dai 15 giorni fino ai 3 mesi di sospensione della patente dal momento che paga la multa.
(Quanto tempo lo deciderà la prefettura).
 
Per un fottuto 88 km\h su una strada urbana deserta che poi urbana non è…
 
Totoro ha già perso 10 punti la volta scorsa, più questi altri credo che sia rimasto con una decina di punti sulla patente. Gli ho consigliato di andare a fare un corso di recupero punti.
 
La storia della patente a punti comunque è una vera e propria presa per il culo, in quanto se uno ha i soldi, quando lo multano per eccesso di velocità, gli basta pagare il doppio dell’importo della multa e i punti non glieli tolgono.
 
Sapete qual è la faccenda?
è che secondo me i vigili vedono un ragazzo giovane in moto, soprattuto se è una moto che costa e pensano “questo c’ha i soldi” e quindi danno mazzate del genere a cuor leggero, non pensando invece c’è chi si fa il culo per poter alimentare la propria passione, infatti Totoro mio per mantenersi le sue due moto (una da pista e una per andare a fare touring) si alza ogni giorno alle 5.30 – da lunedì al sabato (compresa la domenica alle volte)… C’è chi ha il vizio del fumo, chi del gioco, chi va a puttane e invece coltiva una passione un po’ costosa.
 
SE LA GENTE CHE, GIUDANDO, AMMAZZA LE PERSONE SI FACESSE IN GALERA GLI STESSI GIORNI DI SOSPENSIONE CHE APPIOPPANO IN CASO DI ECCESSO DI VELOCITà SAREBBE UNA GRAN VITTORIA PER LA GIUSTIZIA.
 
Ecco, a me sono ste cose che fanno girare le palle: Totoro mio non fuma, non beve, non si droga e comunque ha sempre avuto comportamenti da persona responsabile alla guida.
In più di 10 anni di carriera da centauro, una sola volta ha fatto la cazzata di sfrecciare col suo bolide e l’ha pagata cara, per il resto non ha mai combinato casini e sti cazzo di vigili infieriscono sempre su di lui ogni volta, anche se sfora di 10 km orari…Cosa probabilissima con una moto da alte prestazioni.
 
Poi ci sono quelle merde che guidano strafatte e “loro nessuno li ferma” e “se anche li fermano – magari dopo che hanno ammazzato qualcuno” la patente non gliela bruciano.
 
Il punto è semplicemente questo: manca la proporzionalità della pena.
 
Ammazzi qualcuno guidando? Ti revoco la patente, ti fai la galera e poi ti nego la possibilità di potertela rifare – la patente. Della serie quando esci dal carcere giri coi trasporti pubblici per il resto della tua vita.
 
Non che uno stira qualcuno e tempo un mese è già libero di poter guidare…Mentre Totoro per un attimo che ha dato gas (aveva la spia della temperatura del motore che chiedeva pietà) si ritrova fermo per 3 mesi.
 
Vabbè, nemmeno per il culo, tanto la multa la paga allo scadere del 60° giorno;  sarà autunno e lui in autunno e inverno non usa la moto, quindi se anche gli danno 3 mesi di sospensione della patente vorrà dire che sarò io la sua autista.
 
Cerchiamo comunque di trovare il lato positivo della faccenda: da una parte dovrei dire grazie a quella vigilessa super-intransigente perchè se non si fosse accorta della mancata revisione controllando sul pc, probabilmente nemmeno noi ce ne saremmo accorti e se Totoro faceva un incidente e danneggiava qualcuno sicuramente l’assicurazione non l’avrebbe coperto (me compresa).
 
Però dai….Anche la recidiva…Era proprio necessaria per un 88 km\h?
 
…Quindi sabato pomeriggio, dopo la mazzata siamo tornati a casa, molto attapirati e con una promessa solenne: che lui non userà più la moto per girare in Italia, le scampagnate conviene farle in Slovenia.
 
E poi il turismo non ingrana? Grazie al cazzo; tirano certe batoste ai motociclisti!
 
Vabbè va… Lasciamo stare. Buon Lunedì a tutti!
 
 
 
 
 
 
 
 
Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento, Lettere all'eroe solitario, Qualcosa di speciale e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a La chiaman sfiga

  1. Endorphin ha detto:

    Poveri, mi spiace tantissimo!!!>.<

  2. D’altronde è colpa di Totoro. A Fabrizio Corona non sarebbe successo. Cioè, si compra un altro veicolo e circola lo stesso.
    -.-‘

    che schifo, però.
    grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...