La musica e la storia.

Ci sarebbe tanto da scrivere, ma oggi, come nei giorni scorsi, le idee sono troppe e confuse. Comunque, se c’è una cosa che amo in questi momenti, per fare il punto della situazione, è ascoltare della buona musica jazz.
…Quindi vi suggerisco – se non lo conoscete – uno dei miei trombettisti preferiti 🙂
Chet Baker in <<Every time we say goodbye>>.
La seguente invece è una delle canzoni più conosciute di Elvis Costello e l’assolo di tromba ovviamente è del caro Baker 🙂
Mi è venuta in mente perchè ieri sera sono andata a vedere il film “The Iron Lady” …Che sarebbe la riassuntiva storia della vita della Thatcher  e pensando alla guerra che mosse contro l’Argentina che aveva invaso le isole Falklands nel 1982….Mi sono tornati in mente loro 🙂
…Non c’è modo migliore di studiare e ricordare la storia tramite la musica 🙂

…Insomma diffondiamo la buona musica!

Di questi tempi mi prende un coccolone ogni volta che accendo la radio o la tv.
Musica di merda.
Sono pronta a sottoscriverlo in tutte le lingue del mondo, mi tocca vivere circondata da “musica che non è musica” e sta cosa mi sta facendo impazzire.
Proveniamo da gente come Verdi, Bellini, Rossini, Puccini…

LA MUSICA è L’IMMAGINE SONORA DI UN PERIODO STORICO.

Nel 3000 (sempre se ci arriverà il mondo) cosa si dirà della musica del 2000?
…mi chiudo in religioso silenzio e lascio ai posteri l’ardua sentenza …
Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Musica e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a La musica e la storia.

  1. lamiacasetta ha detto:

    daccordo con te! Fa piacere leggerti di nuovo…

  2. amoreplatonico ha detto:

    Adoro la definizione che hai dato della musica ed Elvis Costello è amore.
    Credo comunque che la “musica” attuale rispecchi bene il nostro periodo storico. Pochi valori, poche persone che vogliono fare qualcosa di diverso, sbandamento tra i giovani e tra gli adulti. Non ha una direzione e non ha un motivo fondante, un po’ come tanti di noi.
    Ad ogni modo, non avevo mai notato che nel “Su di me” avevi scritto che parli poco e scrivi tanto. Per me è la stessa identica cosa 🙂

  3. Orso Chiacchierone ha detto:

    Lo faccio anche io! Cosa? No no, stavolta te lo dico… ascoltare Jazz! 😛
    Grazie per il suggerimento!

  4. elisir ha detto:

    Concordo con te.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...