Di ritorno

…eh, non sono sparita in questi giorni, semplicemente Lunedì a pranzo è morta mia nonna, quella del post sulle vestaglie modello giuditta, scritto la scorsa estate.

In pratica sono partita di corsa per andare a Salerno al suo funerale che è stata un’esperienza tragicomica in tutti i sensi. Mia nonna anche nella morte è risultata essere una donna particolare.

Finito il funerale sono rimasta a casa sua un paio di giorni per svuotare gli armadi dai suoi vestiti per portare tutto alla Caritas e in questo lavoro di cernita ho trovato delle lettere che conservava nel cassetto della sua biancheria intima che mi hanno lasciato a bocca aperta.

Ho sempre saputo che mia nonna era una donna umorale e focosa ma in definitiva ha avuto più amanti di quel che non immaginassi ^_^

…La storia della mia famiglia è peggio di Beautiful.

Devo raccogliere le idee ed iniziare a metterle giù…

Il ricordo più caro comunque che ho portato con me a Trieste sono pacchi e pacchi di foto di famiglia, un paio di borse che usava negli anni 50\60 (bellissime, super vintage, super modaiole) e le sue lettere.

Ora sono con Totoro che ieri è venuto a prendermi in stazione; sono arrivata a Trieste col treno proveniente da Roma termini alle 23.55 circa.

…Mi do ancora un po’ di tempo per far ordine mentale, ho tanto da scrivere e non so da dove iniziare!

Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento, Lettere all'eroe solitario, Qualcosa di speciale e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

15 risposte a Di ritorno

  1. lois ha detto:

    Inizia a farlo, le parole e le frasi verranno da se…

  2. Elenausa2009 ha detto:

    Mia nonna è morta un anno fa.Era una donna speciale, ne sento ancora la mancanza!

  3. zebachetti ha detto:

    Intanto sono contento di ritrovarti mi dispiace per tua nonna che secondo me a pelle era una grande e forse tu un pò gli somigli. ciao cerchietto

  4. Orso Chiacchierone ha detto:

    Mi dispiace tanto… la cosa più bella quando qualcuno va via è ricordarlo con un sorriso. 🙂
    Ah, se sei partita da Salerno, ieri ci siamo incrociati in stazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...