Bruschette!

– E dove andiamo?
– A Portorose, ci sei mai stata?
– Di sfuggita, insomma c’è poco da vedere, una spiaggia, casinò, hotel, discoteca e ristoranti…E a dire il vero detesto certe zone della Slovenia, prettamente turistiche.
– Bon dai, infila il casco, devo comunque farmi perdonare il ritardo di ieri pomeriggio, e quello di oggi a pranzo.
– Se è per questo oltre al ritardo di sabato pomeriggio e quello di oggi a pranzo…Devi anche premiarmi per la bravura dimostrata venerdì quando ti ho accompagnato a recuperare al moto a Udine e poi ho riportato a casa la tua auto senza un graffio… 😀
 
WROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOM..BUBUBUBUBBUUBU.
Totoro accende la sua Ducati 999 testastretta e mentalmente mi auguro che i miei vicini non stiano dormendo perchè i suoi scarichi fanno molto rumore.
Li ha cambiati tempo fa, mettendo quelli in carbonio (così dissipano prima e scaldano meno) – omologati ma senza db killer.
Nel frattempo la mia dirimpettaia di casa (una che non mi sta molto simpatica) si è affacciata al balcone.
Salgo sulla moto e mandandola a fanculo col pensiero partiamo.
 
Gioia e dolori del secondo passeggero su una moto da corsa: è una sorta di vittima sacrificale\zavorra.
Il secondo passeggero su una moto da corsa non sa mai bene come e dove tenersi perchè quando il pilota corre tende a cadere verso il dietro, quando il pilota frena si ritrova spiaccicato sulla sua schiena…Inoltre le continue sussultazioni dopo un po’ fanno formicolare la pianta del piede e i polsi; per non parlare del calore dissipato dagli scarichi che ti abbrustolisce.
Fortunatamente il mio sedere ha visto più sellini da moto che sedie nel corso degli anni e così mi trovo a mio agio, nonostante tutto.
Anzi a dire il vero sono pessima come secondo passeggero perchè anzicchè incitare alla prudenza e dire al pilota ” vai piano, frena”  è molto più facile sentirmi esclamare “accellera e sorpassa sto minchione!”.
 
Arriviamo a Portorose.
– Come stai?
– bene, diciamo che la seduta non è delle migliori ma ne vale la pena.
– Eh si, sei stata brava, solitamente in curva le persone si spaventano sempre ed erroneamente cercano di controbilanciare anzicche accompagnare i movimenti di chi guida.
– Anni e anni di esperienza…Comunque voglio provare a portare <<questa>> moto.
 
Totoro ammutolisce e mi guarda quasi incredulo.
 
– Daii… Guarda che so guidare! Devo solo fare un po’ di pratica col cambio e la frizione.Vero che mi darai qualche lezione di guida?
– Si, ma non con questa moto, sono più di 200 kg di peso…E tu sei piccolina! Secondo me non riesci nemmeno ad alzarla dal cavalletto e portarla un po’ indietro.
 
“Che onta, che affronto…Io 200 kg li sposto come niente” penso tra me e me.
– Ora ti faccio vedere.
Prendo la moto, la raddrizzo, levo il cavaletto e la porto indietro.
– Ecco. Visto che riesco a muoverla? Insomma se ci riesci te perchè non dovrei riuscirci io?.
 
Ok, effettivamente i 200kg di moto si sentono quando è spenta però non è ingestibile. Mettendomi in posizione di guida riesco a toccare per terra con i piedi quel po’ che mi basta per non cadere e quindi se porta Tororo una moto del genere posso portarla anche io, questo nessuno me lo leva di testa.
 
– Che te ne sembra di Portorose? – mi chiede Totoro.
– Deludente, preferisco Isola, Albona, Pirano…Portorose è stata costruita per i turist. Non ha molto di storico da vedere.
– Gelato?
– E se torniamo a casa? Ti preparo uno spuntino a base di bruschette calde con la salsa rosa, il prosciutto e la scamorza fusa…Poi soddisfo la mia voglia di te e poi andiamo da tuo nonno a vedere la partita.
Totoro sorride, mi da un bacino.
– Ti amo.
– Mmm ami me o le bruschette?
– Amo te con le bruschette nel mio letto.
– Che scemo…Dai andiamo via.
 
 
 
 
 
 
 
 
Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Lettere all'eroe solitario, Qualcosa di speciale e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Bruschette!

  1. concordo: Pirano è mooooooolto più bella!!

  2. Orso Chiacchierone ha detto:

    VOGLIO QUELLE BRUSCHETTE!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...