Vogada mata

Si avvicina il Carnevale estivo e anche la Vogada mata…
Quest’anno anche il gruppo della consulta giovani (alla quale appartengo) partecipa, gentilmente ci hanno dato il permesso di poterci unire con una nostra “imbarcazione”.

CHi non è di Muggia non sa cosa sia questo magico evento 🙂 Per dirvela in soldoni in pratica è una regata fatta con zattere, barche autocostruite che deve seguire il seguente regolamento:

Il principio generale che è stato: “remi no remi, barche no barche” ovvero 
articolo 1 
le barche partecipanti alla manifestazione devono essere assemblate artigianalmente utilizzando i materiali più fantasionsi. E’ fatto divieto di utilizzare, a pena di squalifica,  scafi, gommoni od altri elementi nautici. 
articolo 2 
Non si possono utilizzare remi nautici di qualsiasi genere, devono necessariamente essere autocostruiti 
articolo 3 
E’ vietata l’applicazione di propulsioni, diverse da quella muscolare, come motori, bombole ecc. fatti salvi meccanismi ed ingranaggi che devono comunque essere mossi dalla sola forza muscolare. 
articolo 4 
è concessa la spinta “fuoribordo” ovvero la propulsione mediante pinne subacquee a patto che a bordo dell’imbarcazione ci sia un  equipaggio che “voga” e che rimanga a bordo per tutta la durata della gara. 
articolo 5 
l’equipaggio della barca deve avere un numero minimo di due partecipanti
A bordo di ogni imbarcazione deve essere presente almeno un salvagente “a ciambella” omologato. 
articolo 6 
Il percorso della vogadamata (andata e ritorno) è segnalato da due boe, una per la partenza e l’altra per il giro.
Il percorso e la partenza possono subire modifiche e variazioni in base alla condizioni meteo presenti 
articolo 7 
Il Presidente dell’Associazione delle Compagnie, assieme al presidente del Circolo della Vela hanno pieni poteri decisionali e sentite eventuali osservazioni o lamentele, al termine della gara decideranno di eventuali squalifiche e/o penalizzazioni, quindi proclameranno i vincitori per tutte le categorie 
articolo 8 
premiazioni: primo, secondo e terzo posto in ordine di arrivo, imbarcazione più originale.

 

Zan zan..Noi essendo giovani e amanti del riciclo inizieremo una raccolta di “bottiglie” per costruire una roba del genereImmagine

Ovviamente l’idea è quella di fare due o più bananoni di bottiglie stile catamarano, ma questo è solo un primo prototipo. Ci basiamo sul fatto che 1 kg è sorretto grazie al principio di archimede da 1 bottiglia da una bottiglia d’aria e tappata da 1 – 1,5 L . La cosa più importante è l’assetto, le bottiglie di per se sono falcili da assemblare ed è anche stabilire quanta gente dovrà pagaiare e quanti stare in acqua magari a spingere\trainare a nuoto con le pinne.

Quindi se c’è qualche ingegnere navale con i contro c…Si accettano suggerimenti e magari prototipi che ci permettano di non affondare e facili da costruire. 😀

 

Foto dell’evento annuale si trovano a questo link:

http://www.flickr.com/photos/nicetomeetyou_muggia/2752827976/

Si accettano idee e suggerimenti del popolo del web

Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Qualcosa di speciale e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Vogada mata

  1. cordialdo ha detto:

    Anzitutto, grazie di essere passata (?) da me e di avere lasciato la tua traccia.
    Ho letto i tuoi ultimi post. Questa della “vogada mata” è una trovata molto simpatica e divertente, a mio, avviso sia per chi partecipa e sia per chi vi assiste. Ciao spero a presto anche se il mio ambiente preferito è l’alta montagna dell’Alto Adige.

  2. barbatustirolese ha detto:

    Tornato dall’Alto Adige, ti ho ritrovata e mi ha fatto molto piacere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...