Morbin muggesano\triestino atto 3

Questo si ripeterà anche questa sera, ultimo giorno di bagordi 😀
Ormai sta canzone mi ha rimbecillito, è arrivata in Italia qualche anno fa ma credo di non averla mai ballata così tanto come questo carnevale 😀

Metti della musica e il gene del morbino si attiva dando risultati del genere 😀
Indipendente che uno sappia o meno i passi, li impara subito grazie al morbin col risultato che una marea di gente riesce a ballare tutta appiccicata e senza calpestarsi 🙂

…e questo succede solo qui.
Tra l’altro al Tg2 ieri hanno stillato una classifica dove TRIESTE è PRIMA…

SAPETE IN COSA?

Siamo i primi tra le città più belle al mondo ma meno visitate\dimenticate dal turismo, il che non so ancora bene se è un bene o un male.
Ha ragione una delle strofe di una celebre e conosciutissima canzone folk triestina “Trieste mia” che fa cantare a tutti i triestini:

Co son lontan de ti Trieste mia, me sento un gran dolor, un gran dolor e più che zerco de pararlo via, più me se ingroppa el cuor…
Le lagrime me corri zo pel viso, e digo tra de mi e tra de mi…Che non ghe esisti un altro paradiso, più splendido de ti!

Tradotto:
Quando sono lantano da te Trieste mia, sento in me un gran dolore, un gran dolore e più cerco di mandarlo via, più mi si “ingroppa” il cuore…
Le lacrime mi corrono giù per il viso e dico tra me e me che non esiste un altro paradiso più splendido di te!

ed è vero…Trieste è bellissima…Nonostante io viva a Muggia, e sono note le prese per il culo tra i triestini e muggesani; gli sfotto si tramandano geneticamente dal 1353, quando durante una guerra tra il patriarca e il conte di Gorizia; Muggia e Trieste si trovarono su fronti opposti e furono botte.
Nel 1420, crollato il potere temporale dei patriarchi, Muggia sottoscrisse l’atto di dedizione a Venezia e da questo momento si affrontano due potenze: l’Austria, signora di Trieste e Duino vs Venezia, dominatrice di Muggia. Furono casini epici per i confini e per il possesso delle saline nella piana di Zaule, di cui Venezia si dimostrava gelosissima. Talora esplosero vere azioni di guerra tra le 2 grandi potenze e nel periodo di lotte fra Massimiliano d’Austria e la Repubblica veneta (1508-1511) non ci fu impresa contro i Triestini alla quale non abbia partecipato il valoroso muggesano Giovanni Farra detto Bombizza; che il 7 ottobre 1511 seppe organizzare la resistenza di Muggia agli assalti delle artiglierie imperiali.

Danneggiati da queste guerriglie, i Muggesani furono probabilmente vittime degli usurai ebrei, contro cui nel 1532 furono rivolte dure sanzioni, tant’è che tutt’oggi esiste una piccola calle chiamata “ghetto ebraico” ma che non riesale alla seconda guerra mondiale ma bensì al 1500…
Comunque i contrasti locali si protrassero anche nei secoli successivi, ma con la caduta della Repubblica di Venezia (1797), Muggia venne ceduta all’Austria e teoricamente finirono le rivalità…Teoricamente perchè in pratica ad oggi Muggia è considerata dai Triestini “un mondo a parte” quasi a se stante e da espugnare solo per carnevale.

Ma questo era vero fino all’anno scorso 🙂 Con quest’anno ad una certa ora per i festeggiamente del carnevale l’ingresso ai non residenti a Muggia in auto è vietato.
Triestini e non che vogliono venire qui il sabato, domenica e martedì a far bagordi devono prendere il bus o parcheggiare molti fuori della mura della città…e credo sia giusto così.

Detto ciò mi avvio a festeggiare l’ultima sera di bagordi.
Fortuna che poi abbiamo anche il Carnevale estivo 😀

PS: sinceramente considero delle capre gli Italiani che preferiscono andare in vacanza all’estero e si dimenticano che l’Italia è la nazione più ricca di paradisi dimenticati, come la mia città.

Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Qualcosa di speciale. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Morbin muggesano\triestino atto 3

  1. E. ha detto:

    Trieste non l’ho ancora visitata, e devo dire che la stai pubblicizzando davvero bene!
    Devo riuscire fare un passo dalle tue parti! Se vuoi fare un giro a Genova, bella città, ma vispa come un’ottantenne…

  2. masticone ha detto:

    comincia a piacermi davvero trieste
    anche grazie a te

  3. zebachetti ha detto:

    Versione storica turistica ti si addice sai Muggia quanti abitanti ha? e quanto dista da trieste? se rispondi bene non vinci nulla io per questo carnevale sono stato ad Ivrea spettacolare. veramente bello e particolare un pò pericoloso certo il raffreddore non ti becca con tutta quella vitamina c.penso ieri sera ti sia divertita non ho dubbi e adesso magari dormi beata te. ciao Cerchiolino

    • Cerchidifumo ha detto:

      muggia conta più o meno 13.000 abitanti e dista 20 minuti di autobus circa da Trieste 😀 Dipende dalla zona in cui vuoi arrivare. Se invece hai l’auto ci sono 2 sopraelevate che ti fanno arrivare ovunque il tempi veramente brevi 🙂

      Ieri alla fine si, mi sono decisamente divertita 😀 Bacio Zaba!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...