Lupo in via di estinzione.

Chi non sa che bevendo dai bicchieri altrui \bottiglie di altre persone ci si può beccare la mononucleosi alzi la mano…Questo è stato il motivo dell’alterco di ieri sera con Totoro.
Dinamica della faccenda: eravamo in piazza a festeggiare il primo giorno di carnevale, in modo molto blando tra l’altro. Eravamo tutti felicemente sobri.
Totoro incontra una ragazza che conosco di vista e che è sua conoscente. Era un po’ allegra, lo si vedeva dal come erano abbioccati gli occhi.
La tizia inizia a parlare con lui,  li lascio soli e continuo a cercare di ballare con la mia amica Elisa.
Ovvviamente davo le spalle a Totoro, poi però dopo tot minuti che parlavano mi sono rotta i maroni e l’ho riportato a me, iniziavo ad evere freddo alle mani e mi servivano le sue impellicciate.
Gli do un bacino a stampo e sento sapore di alcool sulla sua bocca.
Sopresa gli chiedo: “scusa, quando hai bevuto? 5 minuti fa la tua bocca non sapeva di alcool”.
 
Lui tranquillamente mi dice: ” ho dato un sorso a quello che stava bevendo Tizia Caia”.
Lo guardo pensando: ” è come un bambino, non posso distrarmi 2 minuti che ne combina una…”.
 
Perentoria gli dico: “bene, la tua lingua non toccherà più la mia per tutta la serata, la mia è una scelta educativa”.
Lui mi guarda sorpreso, pensando che scherzassi chiedendomi perchè.
– Come perchè? Per caso sai dove ha messo la bocca la tua amica negli ultimi mesi? Dove ha preso quel bicchiere, dove lo ha appoggiato e se ci ha fatto bere altra gente?
–  no.
– Per quel che ne so magari fino a sta mattina poteva stare in giro a fare pompe….Luca, è una questione di igiene. Non si beve mai dai bicchieri\bottiglie di persone che “non conosci” o delle quali non sai le condizioni di salute.
– ma io la conosco!
– si certo, quando l’hai vista l’ultima volta?
– a novembre…
– nel mentre può essere successo di tutto e tu non lo sai 🙂
 
Per me la cosa era finita lì.
Lui cerca di baciarmi e gli do la guancia, allora gli parte l’embolo e mi dice “bon vado via, qui non servo a niente”. Volta le spalle e se ne va.
Figuriamoci se lo rincorrevo, buahahahahhaha…Solo che poi mi sono ricordata che aveva le mie chiavi di casa e i miei documenti nel giubotto, quindi mi è toccato andare a fermarlo.
– Hai le mie chiavi e i miei documenti, mi servono.
Lui me li da e lo saluto dicendogli “ci sentiamo domani”  pronta a mollarlo per ricongiungermi con il resto della ciurma.
– Perchè non mi baci?
Così gli ho spiegato in maniera stringata che esistono malattie come la MONONUCLEOSI che si possono contrarre indirettamente attraverso lo scambio di bicchieri non lavati, posate etc… e che quindi è il caso che lui cambi abitudini igieniche se vuole restare con me.
– Comunque hai un carattere di merda, ringrazia Dio che ti ho dato le mie cose altrimenti a quest’ora eri già in auto a guidare da solo verso casa.
– Scusami…è che pensavo che non dicevi sul serio, pensavo che mi prendevi in giro e mi è partito l’embolo.
– Be allora vedi di darti una calmata, alla prossima sono cavoli tuoi. Comunque si sta facendo tardi ed è ora di andare a dormire, ti accompagno all’auto.
 
Andiamo a salutare le mie amiche e ci avviamo verso casa.
– Mi perdoni?
– Per cosa? Per il fatto che sei come un bambino e non posso lasciati da solo 2 minuti senza rischiare di compromettere la tua e di conseguenza la mia salute o per il fatto che ti arrabi pur essendo nel torto e che finisci per comportarti come un idiota?
…Che poi io non ero minimamente arrabbiata, direi divertita e un po’ delusa per la leggerezza con cui lui riesca a compiere determinati gesti.
Non è che ho la fissa per l’igiene o paura delle malattie, è che la mia formazione scientifica mi porta a combatterle e debellarle e ad evitare comportamenti da untrice manzoniana.
 
Totoro è un untore.
Un vero untore… E come lupo cattivo è una frana.
Guardavo le foto fatte ieri sera: sembriamo tutti “allucinati”, il problema è che non ci si può nemmeno giustificare dando colpa all’etanolo; eravamo tutti lucidissimi.
Io sembro una che si è mangiata una scatola di anfetamine e lui uno che ha assunto una vagonata di barbiturici 😀
 
Mentre tornavamo a casa mi ha chiesto perchè stia ancora con lui…Be, a prescindere il suo carattere a volte impulsivo è comunque una valida persona: è serio, responsabile, fedele ( su questo sono pronta a vendermi l’anima, so per certo che non esistono altre donne all’infuori di me), accetta di buon grado le cose a volte assurde che gli propongo, è puccioso, ha un suo senso dell’umorismo e del romanticismo completamente opposti ai miei e rende il rapporto molto vivace.
Alla fine per rispondere alla sua domanda “cosa ti piace di me” gli ho risposto laconica: MI PIACI PER TUTTO QUELLO CHE NON HAI CARATTERIALMENTE.
Non è geloso, non è stronzo, è sincero…Sarebbe pronto a farsi sventrare dalla sua Cappuccetto rosso in versione satanica 😀
 
Prima di andare via mi ha detto: “Dai, puniscimi…Mi sento in colpa per essere scattato così”.
Ho preferito graziarlo, dopotutto gli ho fatto indossare un copricapo che in pochi avrebbero avuto il coraggio di indossare 😀 That’s amore!
Nella foto che metto…Lui da perfetto untore mi stava leccando la guancia io invece cercavo di strozzarlo prendendolo per la sciarpa…Da sta sera lascio a casa il cestino con le fragole e mi armo di frustino.
Sto lupo è troppo anarchico. Va rieducato.
 

Cappuccetto Rosso Sangue e l'ultimo lupo del pianeta.

Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento, Lettere all'eroe solitario, Qualcosa di speciale e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Lupo in via di estinzione.

  1. masticone ha detto:

    totoro è un grande

  2. I omi sono preso la mononucleosi bevendo un frappè in un bar del centro.

    Mi sono fatto qualche giorno di febbre alta e poi tanti giorni di vacanza dal lavoro !.

    Se hai qualche amica, tua o di Totoro, disposta ad infettarmi, io quasi quasi un secondo giro me lo faccio !

  3. lamiacasetta ha detto:

    Ecco qua la mia manina alzata… Mi spieghi cos’è la mononucle che? Se quello che dici è vero allora dovrei averla già presa da un pezzo. Si muore con quella roba lì? Perchè anche in questo caso sarei, anzi non sarei…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...