Il giorno di Valentino.

Mentre il mondo viene sconvolto da lutti improvvisi, cambiamenti climatici, navi che affondano, recessione e chi più ne ha più ne metta (manca solo una pestilenza mondiale…), l’italiota medio ha iniziato ha vivere il giorno di San Valentino.
Prepariamoci a vedere i soliti servizi per i tg, stucchevoli, nei quali vengono intervistate le coppiette e menate similari.
Io non festeggio per principio il 14 febbraio per i seguenti motivi:
1. non mi piacciono le ricorrenze commerciali
2. non mi piace fare regali perchè “devo”
3. non mi piacciono i fiori recisi.
4. preferisco evitare le overdose di cioccolato.
 
Domani invece è San Faustino, la festa dei single…Strano che la Baci Perugina non abbia ancora inaugurato la linea “cioccolattini per le zitelle\scapoli” con bigliettini riportanti frasi tipo:
MEGLIO SOLI CHE MALE ACCOMPAGNATI o IO BASTO A ME STESSA\O
e vari aforismi che esaltino le gioie di stare soli.
Ma tornando al povero Valentino, martire cristiano, morì decapitato in questo giorno nefasto e in memoria di lui ho dato a Totoro l’ordine perentorio di dimenticarsi che è la desta degli innamorati.
No fiori, cioccolattini, cene a lume di candela etc., i capitali vanno investiti in modo più saggio e utile; infatti questo pomeriggio lo porto ad investire la somma che avrebbe dovuto spendere per me in prodotti di “bellezza” che serviranno a lui.
Io ho già investito i soldi del suo regalo di Valentino regalandomi: 1 anello del potere e 2 smalti (uno lilla e uno azzurrino pallido).
 
Per anello del potere intendo tutti quegli anelli “eccessivi”, che riempiono la mano, di forma originale e che non passano inosservati.
L’anello in questione ha un teschio con un serpente attorcigliato attorno al cranio di color nero.
è stato amore a prima vista ed era in sconto quindi me lo sono autoregalato.
è un accessorio da indossare con nonchalance.
 
Un qualunque uomo mi avrebbe regalato un mazzo di rose o dei cioccolattini cannando in pieno quello che rientra nei miei gusti…Così è nata la tradizione di farmi da sola un regalo in prossimità del giorno di San Valentino e far comprare a lui qualcosa che gli serva, di modo che entrambi ci ricordiamo di non dipendere l’uno dall’altra.
Io sono un albero con le mie radici e lui ha le sue di radici, ben distinte e definite; le nostre fronde si toccano, ma restiamo sempre due unità distinte.
 
Oggi pomeriggio nel carrello di Totoro finiranno: dei cerotti per eliminare i punti neri dalla zona T, dell’olio di mandorle o di Argan per i capelli e del sapone di Nablus; così imparerà a prendersi cura del suo bel cranio.
 
Il sapone di Nablus non l’ho mai provato perchè ho sempre usato quello di Aleppo; però deve essere altrettanto buono.
Riguardo ai saponi\bagnoschima\shampoo\creme per sceglierli parto da un semplice presupposto:
spalmo sulla mia cute solo quello che so che mi fa bene e che non causi sofferenze a nessun animale.
Da ciò nasce la mia politica del comprare solo roba cruelty free per la mia igiene personale e che non contenga “sego”—-> sodium tallowate.
 
I dermatologi dicono che “il marsiglia fa bene alla pelle” e di usare solo quello; piccolo problema: nei supermercati difficilmente si trova IL VERO SAPONE DI MARSIGLIA…
Per essere tale e per riconoscerlo basta leggere l’etichetta, deve avere solo i seguenti ingredienti:
SODIUM OLIVATE ed eventualmente SODIUM COCOATE (più un sequestrante: disodium etidronate, desistete da quelli con EDTA perchè inquina).
 
In pratica però andando al supermercato si trovano 1000 prodotti chiamati “sapone di marsiglia” che in definitiva non lo sono. è più facile trovare un ago in un pagliaio che un vero panetto di Marsiglia; per questo la cosa migliore è andare in erboristeria o cercare negozi che lo importino da qualche saponificio tradizionale francese.
 
Io però che amo le radici, preferisco boicottare il marsiglia perchè non è altro che un figlioccio del vero sapone per antonomasia ovvero IL SAPONE DI ALEPPO.
è biologico, non uccide nessun animale, è a base di olio di oliva e olio di alloro presente in % diverse.
Più % di alloro c’è e più costa 🙂
Ha un odore “particolare” al quale poi ci si abitua ed è molto delicato.
 
Totoro lo sta già usando, è la prima cosa che gli ho regalato 🙂 Però ora sono curiosa di testare il Nablus e\o quello di Mardin 😀
Per darvi un’idea di cosa parlo metto un link:
http://www.amadeus-sirmione.com/saponi/saponi-naturale-cento-per-cento
 
Io con un panetto di sapone faccio tutto: mi lavo i capelli e il corpo.
Lo fa mia nonna ed è arrivata ad 85 anni con una pelle morbida e bianca come quella di una bambina usando solo il sapone di marsiglia (quello vero)  🙂
Essendo l’evoluzione di mia nonna torno ancora più alle radici usando quello di Aleppo 😀
Volete fare un regalo di San Valentino utile? Regalate un pezzo di sapone buono a chi amate!
 
Detto ciò posto le foto del mio anello del potere “assoluto”.

l'anello del potere

Il mio autoregalo di San Valentino

 
Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento, Lettere all'eroe solitario, Qualcosa di speciale e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Il giorno di Valentino.

  1. prigionieralibera ha detto:

    fantastica!! ahahhahahah.. io per S Valentino mi sono fatta un regalo.. ho preso in affido un micio abbandonato!!! ;-)))))) più amore di così!!

  2. E. ha detto:

    …vado matta per i gioielli con seprenti…
    a parte quest’uscit, ormai da un po’ sono abbonata a San Faustino, quindi sono fuori dal tunnel di San Valentino “commerciale” (a dire il vero, anche le volte che sono stata fidanzata non ci sono mai entrata…).
    P.S.: facci sapere i risultati del Festival della Canzone Triestina!!! Sto continuando a votare quotidianamente da brava!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...