El solito mona…

Ovviamente a Trieste quando soffia Bora, di quella forte, per i Tg nazionali mandano sempre la solita immagine del mare iperagitato con le onde che si sfracellano su “un molo”.
Quel molo solitamente è il Molo Audace, quello che sta di fronte a Piazza Unità.
Sorprendentemente anche con condizioni di tempo proibitive c’è sempre qualche leso che si arrischia a fare una camminata fino in punta all’Audace, quello che io chiamo “el solito mona”.
Ecco, oggi prima di rincasare quel mona, anzi quella mona, ero io.
Molo completamente ricoperdo di acqua di mare ghiacciata 🙂 Cosa che si vede con poca frequenza.
Mi sono avventurata con l’idea di fare delle foto, giusto un paio per tenere il ricordo di questo inverno siberiano.
Tiro fuori il cellulare e inizio a scattare.
La cosa comica è che ero circondata da gente che in mano aveva dei “CANNONI” DI MACCHINE FOTOGRAFICHE, roba seria…Arrivo io e tiro fuori il telefonino 😀
Fatto sta che le mie foto, nonostante fatte col cel, mi piacciono e quindi le condivido con voi.
 
Molo Audace

Bitta ricoperta con ghiaccio marino!

Solo a Trieste

Notare il cielo pulito...Una delle figate della Bora.

Molo Audace 2

Mare, cielo e ghiaccio!

 Figo eh?
Domani invece se tutto va bene farò qualcosaltro di estremamente figo, ma non dico niente per scaramanzia 😀
 
Detto ciò, Totoro l’ha fatta franca… Che poi non è nemmeno interista ma segue le partite dell’Inter perchè gli piace osservare come impreca\esulta etc.. suo nonno  durante la partita che invece è molto tifoso; comunque l’ha fatta franca perchè è influenzato.
Ieri è collassato davanti alla tv e ha dormito fino a quando non si è svegliato e ha letto il post precedente; terrorizzato all’idea di una punizione mi ha fornito la versione “non ho seguito ne la partita ne sono andato in palestra perchè ho la febbre e ho dormito”.
La mia reazione è stata di dirgli : “ma non prendermi per il culo!” poi però gli ho concesso il beneficio del dubbio. Oggi sono andata a vedere se era in fin di vita.
Non mi sembrava influenzatissimo, direi raffreddato.
Credo però che debba recuperare ore di sonno.
Fossi in lui proverei a passare tutto un pomeriggio\sera in letto a dormire.
Svegliarsi ogni giorno alle 4.20 deve essere una rottura di maroni indicibile, soprattutto con sto tempo gelido.
Io a quell’ora dormo ancora e mi sveglio appena 3 ore dopo.
 
Ultimamente però il primo pensiero che faccio al risveglio è :”Totoro è già sveglio, chissà che starà preparando”.
 
Chissà invece che gli passa a lui per la testa appena si sveglia…Chissà.
 
Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento, Lettere all'eroe solitario, Qualcosa di speciale e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

24 risposte a El solito mona…

  1. E. ha detto:

    Belle foto, mi paicciono! Grazie per averle condivise con noi lettori!

  2. natadavantialmare ha detto:

    Foto bellissime, complimenti! Noi he abbiamo la fortuna di vivere davanti a mare abbiamo il dovere di condividere queste immagini 😉

  3. adriano ha detto:

    Ho vissuto più di un anno a Trieste, nell’ormai lontano ’78, la bora la conosco e so quanto rompe.
    Bellissime le foto, anche se fatte col cellulare. Non è la macchina che fa la foto ma, il fotografo.
    Sono veramente bella, rendono l’idea del freddo che fa.
    Un saluto.

  4. prigionieralibera ha detto:

    che figataaaaaaaaaaaaaaa!! io pagherei per vivere vicino al mare!!!!!!!

    • Cerchidifumo ha detto:

      si, almeno da sto punto di vista è una goduria perchè in estate esco di casa in costume e prendisole, 5 minuti e sono a mollo.
      Veramente non riesco ad immaginare la mia vita lontano dal mare.

  5. lamiacasetta ha detto:

    foto bellissime, ma attenta a Totoro, mi sembra che la stia facendo un po’ troppo lunga…

  6. vince2006 ha detto:

    Molto bello. Un altro posto da appuntare nella lista “cose/città da vedere”

  7. eightdaysweek ha detto:

    Belle foto e bellissimo l’effetto dell’acqua ghiacciata sul molo, sembrano nuvole! 🙂

  8. orofiorentino ha detto:

    Che spettacolo…..foto meravigliose. Devo venire a visitare la tua regione. Ciaoooooooooo

  9. taribo1959 ha detto:

    Foto davvero magnifiche. Da far venire voglia di venire a Trieste in una stagione invivibile come questa…

  10. Pensierodud ha detto:

    Tutta la mia solidarietà e la mia comprensione per il nonno di Totoro davanti alla Tv…. Venisse anche a Milano un po’ di bora pulirebbe il cielo e l’aria dai miasmi putrescenti che respiriamo tutti i giorni! Ciao, cara e buona giornata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...