A volte tornano 2.

Olè: non c’è uno senza 2… Ora mi manca il 3.

Il due è “il figo”.
L’uomo più bello col quale abbia mai avuto a che fare e del quale ho già scritto in precedenza.
Ieri si è fatto vivo pure lui. Ultimamente ha iniziato a cercarmi con una frequenza maggiore.
I rapporti sono di affetto e stima reciproca.
Un giorno probabilmente mi vomiterà addosso: “sono innamorato di te …e bla bla bla” e a quel punto dovrò dirgli: “hai avuto la tua opportunità, hai preferito fare il solitario e ora cadi male perchè esiste Torotoro”.
…Qualora invece dovessi essere single (spero di no) il discorso potrebbe cambiere perchè lui è una persona “meritevole e lodevole” sotto ogni punto di vista.
Anche se per il momento credo che gli sia ancora caro il suo essere solitario.
La sua vita è: lavoro, casa da solo, meditazione, dormire, fare sport (puglilato), scrivere il suo diario e ogni tanto uscire con amici.
Le donne non sono contemplate, nel senso che gli piacciono, ha la fila sotto casa ma ha deciso di farne a meno.
Il che gli fa onore e pone la sottoscritta negli annali come “l’unica che risveglia il suo interesse” e infatti so che sottosotto si fustiga per il fatto che ho rovinato la sua quiete imperturbabile.
 
Però se nessuno dei due ha mai sentito la nacessità di far evolvere il rapporto che ci unisce evidentemente un motivo latente deve pur esserci.
All’epoca (qualche mese fa) il mio motivo si chiamava Ale e lui lo sapeva, il suo invece si chiamava ” devo trovare me stesso”.
Oggi il mio motivo è Torotoro, il suo è sempre il “sono alla ricerca di me stesso”.
…Quel che mi preoccupa è cosa accadrà quando si sarà trovato…Spero non incasini troppo la mia vita questo evento.
Mi domando chi sarà il terzo individuo che si ripresenterà con la coda tra le gambe con la speranza che gli conceda una seconda opportunità.
A me fondamentalmente sta gente fa girare le pelotas perchè sanno che esiste Torotoro e se ne fregano.
Questo mi indispone molto perchè se fossi single ok, ma essendoci una persona alla quale voglio molto bene nella mie esistenza e che non voglio ferire mi sembra “un’azione irrispettosa”, nel senso che se una è impegnata\o dovrebbe essere considerata off-limits. La vedo così.
 
Detto ciò ieri gli ho chiesto a Torotoro di farmi vedere cosa nasconde il suo portafoglio (prassi ormai da me consolidata perchè se una donna la si capisce da quello che ha in borsa, un uomo da quello che ha nel portafogli).
Eravamo in pizzeria e in attesa che arrivasserò la cena gli ho chiesto: “fammi vedere che segreti nasconde il tuo portafoglio”, così ha iniziato a tirare fuori tutti i vari bigliettini e documenti, mettendone però da parte uno e dicendomi: “questo non te lo faccio vedere o ti arrabbi”.
Dopo una sequela di “Daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii Luca, giuro che non mi arrabbio, sono curiosa, cos’è?”, mi passa il bigliettino.
Era l’indirizzo di casa di una “figa” che vive in Ucraina.
Mi aveva già accennato di sta gnocca che ha conosciuto in una sua vacanza, non ci ha fatto niente e suo dire e gli credo.
Si sono scambiati i contatti e quel bigliettino è rimasto lì da quando è andato in Giappone (2 anni fa) perchè lei voleva una cartolina.
Inoltre prima della mia venuta, lui doveva andare da lei per gli Europei, questa estate, ovviamente ora i piani sono cambiati. Gli europei il guarderà con me che sono fan sfegatata della Nazionale.
…..Gli ho proposto di presentarla al mio “figo”….Magari quei due si incontrano e scoprono di essere fatti l’uno per l’altra; le vie el Signore sono infinite.
Fatto sta che l’indirizzo della tizia è rimasto nel portafogli.
Della serie “voglio illudermi che un giorno la rivedrò e me la darà” buahahahahahahahahah.
 
Prima della pizza, shopping per lui il che vuol dire: in 5 minuti ha scelto e  provato un pantantalone che gli piaceva. Dopo aver ricevuto la mia consulenza che è stata – “ti cade bene sul culo, l’unica cosa che devi fare è la piega perchè sono lunghi, te la faccio io se non hai nessuno in grado di cucire. Direi che ti calza bene. Compralo se ti serve”- gli ho piegato alla giusta altezza le gambe dei jeans che ha scelto, adocchiato un’ultima volta come gli calzavano e ha ricevuto la mia benedizione.
Li ha comprati, fine dello shopping 😀
 
Che sollievo potermi piegare per sistemargli i pantaloni 🙂
Non vedo l’ora di rimettermi al 100% 😀
 
 
 
 
 
Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Lettere all'eroe solitario, Qualcosa di speciale. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...