Il farmacista e la mia adorabile cavietta umana.

Oggi sono andata in farmacia.
Mi serviva dell’acido salicilico sfuso.
Entro con la mia cavia umana, sulla quale lo userò per porre fine ad un suo problemino di cuoio capelluto.
– Ciao avete acido salicilico sfuso? E se si a quanto? – domando al ragazzo dietro al bancone.
 
LA DOMANDA CHE QUEL RAGAZZO farmacista SI ASPETTAVA DA UNA VITA 😀
Mi guarda sorpreso:
1. perchè ero abbigliata da “panterona urbana” e la farmacia in questione sta in culo al mondo e fornisce essenzialmente vecchietti.
2. perchè la maggior parte del tempo lo passa a dare farmaci prescritti da un medico e quindi lui non deve fare niente se non prendere il farmaco e battere lo scontrino.
 
– PER COSA TI SERVE?
 E io mentendo spudoratamente: – DEVO FARE DELLE CONSERVE.
– Ok, quanto ne vuoi?
– faccia lei, un prezzo tondo, diciamo sui 50 g.
 
L’acido salicilico si usa come conservante in piccole dosi quando uno prepara delle conserve domestiche, ma non è il mio caso.
Io devo aggiungerlo di tanto in tanto ad una maschera per i capelli da fare alla mia cavietta umana per alleviare la sua desquamazione cutanea dovuta ad un inghippo del suo cromosoma 6 che non lavora bene.
Non avevo la minima voglia di sentirmi dire “ma per quel problema ci sono prodotti appostiti a base di acido salicilico” considerato che costano.
No, lo voglio nudo e crudo e da gestire a mio piacimento.
 
Sta di fatto che al farmacista si sono illuminati gli occhi e tutto eccitato  mi ha detto:
– ora vado nel retro, te lo preparo e te le porto. Sai com’è devo pesarlo…
 
Già, la preparazione sta nel pesare 50 grammi su una bilancia analitica e metterlo in un barattolo con etichetta… Evito di dirgli che in vita mia gli studi mi hanno fatto usare bilance analitiche di ogni genere e che sono esperta di analisi gravimetriche.
Fatto sta che si vedeva palesemente che gli ho regalato un brivido alla sua routine fatta di ricette e scontrini.
Finalmente usa la bilancia!.
 
50 gr di acido salicilico 4.50 euro. Un barattolino che saprò gestire bene ma che ho affidato alla mia cavietta umana dicendogli: non toccarlo, mettilo su una mensola e lascialo li. Soprattutto non mangiartelo perchè è tossico.
Detto ciò perchè ho comprato l’ho comprato sfuso?
Perchè una crema normale a base di acido salicilico, un tubetto da 100 ml di prodotto costa sui 14 euro circa.
Con 50 grammi di acido salicilico, per l’utilizzo che ne devo fare, altro che 100 ml di prodotto… 😀
 
Amo la mia cavietta perchè da me si fa fare di tutto. è adorabile.
– ehi posso farti le sopracciglia? Te le sfoltisco un po’ perchè è quasi un monociglio quello che hai!
– certo, più che volentieri.
 
– ehi! Se ti fidi di me, ti preparo una maschera per il cuoio capelluto a base di acido salicilico così magari diminuisce la desquamazione 😀
– ok, mi fido!
 
– oooo che carino! hai un po’ di pancetta 😀
…Ha iniziato a far palestra 3 volte a settimana ^_^ that’s amore!
 
e ora vado a nanna. è stata una giornata impegnativa.
PS: votate la canzone 3, co se diventa veci di Dario Bolsi al link del post di prima 😀
 
 
 
Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento, Lettere all'eroe solitario, Qualcosa di speciale e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Il farmacista e la mia adorabile cavietta umana.

  1. mellie ha detto:

    Anche io c’ho l’inghippo sul cromosoma sei. Ma senza cortisone la situation non migliora molto., Quella roba la metto pure su brufoli e herpes!
    Però deve essere bello giocare al piccolo chimico!

    • Cerchidifumo ha detto:

      be, da soddisfazione. La prima volta che gli ho fatto una mia maschera è uscito fuori che non aveva più niente in testa. Il punto è che il problema si ripresenta quasi ogni 3 giorno circa (è il ricambio cellulare iperveloce tipico della psoriasi) 🙂 Cmq assolutamente niente cortisone. Penso che dopo l’acido salicilico proverò l’olio di Argan. Costa una botta ma credo che ne valga la pena 🙂

  2. semplicementeeffe ha detto:

    Ragazza tu sei una continua sorpresa, stavolta in versione panterona scienziata o scienziata panterona, se preferisci 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...