mi arrendo.

…Dinanzi all’idiozia di alcuni uomini.
Una bella donna non si fa mai aspettare…Ma nemmeno una brutta. è una questione di rispetto.
Io poi sono al di sopra di tutto. Non mi si fa aspettare e basta indipendentemente da tutto.
O buon Gesù ti prego, per quanto non creda a quello che si dice di te nella Bibbia, tieni ferme le mie mani e dammi la giuste parole…Perchè la sottoscrittà ha i maroni pieni.
Per capirci un idiota mi piomberà tra poco tra le pelotas in un ritardo epico e io dovrei essere buona e comprensiva? Ho rinunciato ad andare al poligono per lui…E lui non è ancora arrivato? Non ci sono speranze che non gli regali il giorno più brutto della sua vita. Insomma me ne frego che sia un ritardatario cronico. Sto bestemmiando tutti i nomi non riconosciuti dal calendario tipo: o maledetto Felix.
Si. Sono incazzata. Mai come oggi perchè a quell’esimia testa di cetriolo ho mandato un sms alle 14.30 dicendogli “ehi. Ho rinunciato al poligono per te…Renditi conto…Ci vediamo oggi?”.
2 ore dopo mi arriva un sms “mi sono addormentato”.
– ok non c’è problema, vestiti e vieni- ho risposto.
<<ok>> e non è ancora arrivato.
A quest’ora potevo imbracciare una carabina…Quindi come arriva, gli impiombino le palle e poi vediamo se non impara la puntualità.
 
Evidentemente è un incosciente perchè non ha capito che io ODIO I RITARDATARI.
Concedo al massimo il quarto d’ora accademico e poi non risparmio nessuno.
 Quindi come arriva nel mio regno, apro il portone, esco di casa e lo mando a fanculo.
 
E mentre lui supplichevole chiederà il mio perdono io gli dirò: <<Te gavevi tutto el pomeriggio per alzar el cul, ora te se ciavi>>, gli sbatterò il portone in muso e tornerò a far le coccole al mio coniglio.
 
Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento. Contrassegna il permalink.

4 risposte a mi arrendo.

  1. Godot ha detto:

    La cosa più bella è che si dice sempre che siamo noi donne le ritardatarie!

    • Cerchidifumo ha detto:

      infatti…Però ho avuto il mio momento di gloria. Si è inginocchiato mi ha abbracciato le gambe con la testa appoggiata supplichevolmente alle mie ginocchia mi ha detto: “ti prego scusami”. La gente che passava perchè stavamo in mezzzo alla strada, che mi guardava come se fossi un’arpia quasi volesse dirmi “dai ti prego accetta le sue scuse”. Alla fine scuse accettate 😀 Eh gli uomini mi crollano ai piedi solo quando sono incazzata. Dovrò tenerne conto 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...