Un buon NON NATALE!

Buon non Natale a tutti voi bloggers di passaggio o affezionati lettori delle mie epiche imprese.

1. SOno scandalosamente in ritardo…SU quello che dovrei fare oggi, però sono catturata dai “quotidiani on-line” e mandare auguri a destra e a manca, nonchè organizzarmi sul cosa fare nei giorni a venire.
 
IL COLMO DI QUESTI GIORNI? Il mio biglietto natalizio…Ebbene è disperso. Le poste italiane non lo hanno ancora recapitato al mio orso ed è inutile dire che sono INCAZZATA.
Della serie “e te pareva”. Imprecazioni infinite perchè mi sono impagnata a farlo e se è andato perso quelli delle poste italiane subiranno la mia ira funesta.
O buon Gesù, se mi senti…Fa che arrivi a destinazione, tra le mani del mio orso.
 
Detto ciò…Domani battaglia con le mele 🙂 E dopodomani concerto. Olè!
 
Il Natale comunque mi rende “fobica”.
Sapete che paura ha iniziato a sbucarmi dal profondo delle viscere?
————————>quella per l’Acqua cheta e  i tomotomo cacchiocacchio <————————————–
Intendo le donne “acquacheta e tomotomocacchiocacchio”.
In pratica “la concorrenza che in amore ti lavora ai fianchi”; quello che non faccio mai io in pratica.
 
Scena ipotetica: io innamorata persa di un lui decido di buttarmi alla conquista e quando lui ormai è mio…SPunta la “concorrenza acquacheta”, che con gran abilità concupisce l’oggetto dei miei desideri.
 
E tutto questo a causa di un MERDOSISSIMO FILM CHE MI HA RESO VERAMENTE INQUIETA:
TITOLO: APPUNTAMENTO A WICKER PARK.
 
Non mi sono mai ritrovata a lanciare contro la tv tanti “brutta puttana devi morire!” come questa mattina, che ho ben pensato di guardare codesto film.
 
Istinti assassini, super istinti assassini.
Io non sono gelosa, ma questo film mi ha veramente tirato fuori il peggio.
Mi ha causato malore e inquietudine.
Tant’è che sono irrequieta.
 
Lui con un’altra che non sono io?
Che brutto colpo.
 
Io non credo di essere mai stata tradita e se si, complimenti ai miei ex che non si sono mai fatti sgamare.
Però sinceramente non so come fanno le tradite a perdonare.
Oppure come fanno alcune donne a relegarsi nel ruolo dell’amante o_O
Ah, io sarò egocentrica e fottutamente “io” ma:
1. non ho mai tolto l’uomo a nessuna. Uno impegnato (fidanzato o sposato) per me è un enuco.
Non faccio la distruggi famiglie. Il mondo è pieno di uomini singoli perchè prendermi quello di un’altra?
2. Può anche essere l’uomo più figo del pianeta ma se è impegnato non lo guardo. Eventualmente aspetto che il soggetto torni single e mi accerto che lo sia da “tot tempo”. Non mi piace essere il “chiodo scaccia chiodo” di nessuno.
3. Io amante? buahahahahahah. Non esiste. Non sopporto l’idea di dover condividere il sesso con un’altra.
Ma per carità…Casomai mi faccio l’amante 😉 (sono io quella che deve disporre di più uomini eventualmente e non il contrario :D).
 
Ma tornando al film….Sono stata in ansia fino al finale che fortunatamente ha l’happy ending e mi sono ritrovata dall’ululare—————–> “brutta puttana! devi morire” alle lacrime da coccodrillo.
 
Oh lo voglio anche io un finale così—————————>non guardate il video se siete interessati a vedervi il film
 
 
Ecco…Ora posso andare a prepararmi per la serata.
Buon Natale a tutti.
 
– Ale….Miss You!-
 
Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento, Lettere all'eroe solitario, Qualcosa di speciale e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Un buon NON NATALE!

  1. semplicementeeffe ha detto:

    In questo periodo le Poste funzionano a volte in modo disastroso: qualche anno fa ho spedito un paccolcelere1… mi pare a ben 15 euro di costo, ed è arrivato dopo 15 giorni!
    Però mi hanno rimborsato il triplo! 🙂 Ma… io avre invece voluto che arrivasse per Natale, e basta!

    Per il resto, sono come te, ho sempre pensato che se una persona è impegnata è come se non ci fosse. Ma stavo riflettendo su questo punto, dicendomi che sicuramente non guardo persone sposate, ma sinceramente non so quanto sia giusto non pensare per niente a quelli che non lo sono.
    Voglio dire, se due persone sono innamorate veramente, non sarà certo un esterno a scalfire la loro unione. E se se succedesse, forse potresti aver fatto loro un piacere. Non so, ogni tanto ci penso, ma comunque non mi è mai capitata concretamente l’occasione

    • Cerchidifumo ha detto:

      malefiche poste… cmq sono dell’idea che l’uomo non può separare quello che Dio ha unito.
      Non è bello e non è giusto essere la causa di una rottura. 🙂

      • semplicementeeffe ha detto:

        È sempre brutto quando una unione finisce, ma può essa finire solo perché arriva un esterno? Secondo me una coppia solida si vede anche in quello. Insomma, se tu ti mostrassi interessata a un “lui” accoppiato, quella coppia si romperebbe solo se anche lui si interessasse a te, e allora… probabilmente non sarebbe così interessato alla sua lei

      • Cerchidifumo ha detto:

        si certo per…A priori si tratta di rispetto. Non fare agli altri quello che non vuoi per te 🙂

  2. semplicementeeffe ha detto:

    Sì certo, se qualcuno corteggiasse la persona che amo mi darebbe fastidio e forse reagirei piuttosto male 😉
    Ma mettiamo comunque che io venissi a un certo punto lasciato, con chi me la dovrei prendere?
    Con lui? E’ lei che avrebbe deciso di lasciarmi, e in quel caso me la potrei prendere più che altro se non mi avesse detto niente, niente di dove stava andando coi suoi pensieri.
    Non è carino rivolgersi a chi è già impegnato, ma alla fine chi rompe veramente una coppia è secondo me colui che nella coppia c’è, e non chi è fuori.

    • Cerchidifumo ha detto:

      Un mio conoscente mi ripete spesso “le cose si fanno in due”. Alla fine quello che dopotutto se la prende a quel posto è proprio colui che viene tradito. La colpa è dei entrambi gli amanti.
      Non c’è bisogno di tradire. Una persona capisce quando non ama più. Il tradimento è la goccia che fa traboccare il vaso a mio avviso.
      Sarebbe meglio però mettere subito le cose in chiaro, qualcosa del tipo: £sai, ho incontrato un altro\a. Mi piace, non è successo niente ma voglio che accada quindi ti lascio.”. Come è spessissimo capitato a me 🙂
      Non ne viene fuori mai niente di buono dalle storie stile “paolo e francesca” 🙂

      • semplicementeeffe ha detto:

        Sono perfettamente d’accordo con te sul tradimento.
        Comunque ho un po’ divagato… e tornando all’ipotesi che la mia lei sia corretta e che mi dica che le piace di più un altro, ecco potrei prendermela con lui? Magari non l’ha nemmeno corteggiata, ma semplicemente… si sono piaciuti.
        E mi urterebbe, ci soffrirei, ma in tutta onestà alla fine non potrei mica prendermela con nessuno, perché è lei che lo ha scelto rispetto a me. Insomma, io non credo che l’isolamento della coppia rispetto a tutti gli altri sia la soluzione alla solidità di un rapporto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...