Sogni

CI sono notti che non accadono mai. Alda Merini.

Non è vero…Accadono eccome!
Sorry Alda ma non appartengo alla categoria dei mai.
Per me finchè c’è vita c’è speranza.
Non immagini quante cose che credevo “impensabili e inimmaginabili” poi sono avvenute.
Magari con anni di distanza, ma alla fine sono successe.
Si dice che gli asini non volano; secondo me volano di notte, così nessuno li vede.
…Io ho dimenticato i miei sogni. Credo che una morte peggiore di questa non possa esserci.
In parte molti li ho già realizzat: vincere una borsa di studio impossibile da ottenere nel 2004.
Vincere un concorso lettarario.
Imparare a cantare e farlo in pubblico.
Recitare almeno una volta in tutta la mia vita in teatro davanti ad un pubblico (cosa che poi ho fatto più volte).
Andare in tv e finire in mondovisione (eeeee mandari gli auguri di mesiversario al mio ex tramite Lucignolo e mandarono in onda il mio video).
Diventare rappresentante di qualcosa (all’università).
Imparare una disciplina marziale.
Prendere un titolo di studi (ma vabbè quello lo fanno cani e porci, non c’è nulla di speciale).
Però…Manca il pezzo migliore: la pittura.
 
Le bambine vogliono diventare dottoresse, veterinarie…Io ero una delle poche che all’asilo diceva “voglio diventare pittrice”, quindi questo mi manca per completare in parte l’opera: una mia mostra.
Inoltre ho altre tante cose che voglio imparare:
– a fare bene un mosaico
– tango argentino e fare anche delle gare e vincerle.
– pubblicare qualcosa su uno dei giornali più importanti in Italia.
– vincere un premio molto importante da mettere sul comodino (Nobel o giù di li)
– mungere una mucca.
– fare il giro del mondo in mongolfiera.
– andare nello spazio per vedere la Terra da lontano.
– vivere su una casa su di un albero o in una casa a forma di fungo.
– costruire un giardino pensile.
– trovare una sedia a dondolo
– trovare un grammofono
– trovare una vasca di quelle antiche con i piedini
– comprare un flipper
– costruire un tavolo da biliardo.
– avere un asino, un maialino e tanti conigli come animali da compagnia
 
Comunque la lista delle cose da fare è in continuo aggiornamento…Ma i sogni, quelli che ti spingono a superare i muri più difficili non so che fine abbiano fatto, un conto è avere una lista di cose da fare, un’altro è avere un sogno da realizzare. Lo spazio non è impossibile; con un po’ di impegno so che potrei andarci, come so che non è impossibile vivere in una casa a forma di fungo…A Milano le hanno costruite negli anni 50 e qualcuna è ancora in vita.
Il sogno per me è un qualcosa da realizzare che nessuno ha fatto mai prima.
…Sti cazzi… Quindi devo trovare il mio sogno, ovunque esso sia finito e realizzarlo.
Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento, Qualcosa di speciale e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Sogni

  1. alessandro ha detto:

    brava!

  2. Non dire a nessuno che volo di notte !

  3. Lara ha detto:

    sogno realizzabile: imparare che un altro conto non vuole l’apostrofo…! 😛

    • cerchidifumo ha detto:

      E vabbè non rileggo quasi mai quello che scrivo e soprattutto non ho il correttore che mi evidenzia gli strafalcioni.
      QUindi qualche apostrofo in più è normale che ci scappi 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...