Dio

Eccoci qui “my Lord” … Che dire?
Alla luce dei fatti se fossi una codarda o mi facessi prendere dalla paura ti chiederei: RACCOGLIMI e portami via da qui; ma invece io ti chiedo di non portarmi proprio da nessuna parte. Voglio restare qui, sii il mio scudo, sii la mia forza.
Ah, per essere una tua figlia sono decisamente una catastrofe, la classica pecora nera e continuo a sbagliare e sbagliare e sbagliare.
Però ho fede, credo in te ed è forse proprio questo che continua a salvarmi di volta in volta.
La mia unica certezza sei tu.
La mia sola salvezza sei tu.
 
Ora sono pronta, è da un po’ di tempo che scappavo per non affrontare le responsabilità che mi hai dato…Con oggi sono pronta ad iniziare, mettendoci tutta la mia volontà.
Cura le ferite che le mie scelte inferiranno agli animi altrui, sii mia compagnia nei periodi di solitudine e continua a riprendermi e a riportarmi a te ogni volta che mi sentirò nuovamente perduta.
Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Qualcosa di speciale. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Dio

  1. Ale ha detto:

    🙂 ciao come va? ho letto questo post…sei leggermente in difficoltà vero? trova le risorse in te, te credi in Dio e io credo che Dio ti abbia gia dato le risorse, ma le devi usare…tirare fuori e usarle. Non penso che continuando a sbagliare ( è quello che penso io vero?) tu possa risolvere qualcosa. Sempre che sia un problema “sbagliare”, se no sbaglia pure 🙂
    sia io che te abbiamo dei problemini, se non erro…
    tu li affronti a modo tuo e io a modo mio, ma voglio dirti una cosa. è una cosa che sto facendo io… devi trovare un piccolo angolo di pace dentro di te, lascia fuori tutto il resto. incomincia a capire da cosa devi partire per risolvere… io pensavo che il mio problema fosse essenzialmente quella ragazza, ma non è solo lei… ho capito che al posto suo poteva esserci un altra a “massacrarmi” perchè ora come ora ho un carattere poco adatto che deriva da tante altre cose. ho fatto un vero bagno nella sofferenza, puo sembrare una banalità, perchè alla fine nessuno è cosi importante da poterti mandare al tappeto, e cio accade se dentro di te manca qualcosa.
    guardati allo specchio e vedi chi viene ritratto, se tu, o una pallida copia di te. Io lo sto facendo da qualche giorno, ho ancora giorni del cazzo, pieni di nausea. ma non cedo come prima. su su forza e coraggio 😉 e isolati un po 😉

    • cerchidifumo ha detto:

      Ale… Che caro che sei 🙂 Mmm veramente più che isolarmi sto facendo una full immersion nello svago più totale 😀 Sto ok cmq… SPero di sentirti presto. Bacio 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...