Notte di San Lorenzo 2011e il CARABINIERE FIGO

Con oggi ho avuto la conferma che o io ho le visioni o il mio paese è abitato da strani animali…

Stavo tornando a casa, in pratica sono rincasata 15 minuti fa, dopo aver festeggiato la notte delle stelle cadenti in modo relativamente blando. Niente di speciale, però ho visto 2 stelle cadenti, già questa è cosa buona no?
Così come ogni benedetto anno ho espresso i miei desideri.
 
Il meglio è stato il ritorno a casa: SONO CONVINTA DI AVER VISTO UN ANIMALE CHE ASSOMIGLIAVA AD UN CASTORO SUL BORDO DELLA STRADA. A DIRE IL VERO NON SO BENE DI PRECISO COSA FOSSE, AVEVA IL MUSO DA CASTORO MA NON AVEVA IL CODONE, SEMBRAVA TIPO LE MARMOTTE DELLA PUBBLICITà DELLA MILKA.
ERA TUTTO MARRONE, TINTA UNITA, STAVA FERMO SUL CIGLIO DELLA STRADA…
Ora devo capire che animale fosse e quindi mi metterò a cercare on line tutte le immagini di animali che assomigliano ad un castoro.
 
Dopo le due stelle cadenti e l’incontro con l’animale misterioso TADADADAAN … mi becco una bella pattuglia di carabinieri.
“che coglioni” penso tra me e me “ci mancano solo loro, io ho sonno! voglio tornare a casa!”.
Ovviamente mi fermano… Erano in 2…Da donna super scazzata spengo l’auto, apro la portiera e uno dei due mi fa “signorina patente e libretto” e io “si un attimo che li trovo”…
Con tutta la calma del mondo tiro fuori la patente e gli mollo in mano il taccuino con tutti i documenti—–> della serie il libretto di circolazione sta li da qualche parte, CERCATELO TU.
(Faccio sempre così).
 
Il secondo carabiniere non l’avevo notato, quello con i miei documenti si allontana per farsi il suo verbalino\controlli e io inizio a giocare con i miei capelli pregando che facesse presto.
Il secondo carabiniere mi rivolge la parola
“SEI QUI IN FERIE?”…
 
LO GUARDO e…. BABAM —> è PROPRIO FIGO, non di quelli carini…no, proprio FIGO FIGO!
DIO, SANTI E MADONNE PERDONATEMI MA NON HO MAI VISTO UN UOMO COSì BELLO IN TUTTA LA MIA VITA.
 
Adesso probabilmente è l’effetto divisa che mi annebbia il cervello, io ho sempre avuto un debole per gli uomini in divisa.
Lo guardo e gli dico “no vivo qui” e lui “NON TI HO MAI VISTO IN GIRO, IO VIVO IN CASERMA QUA”…
Segue conversazione nella quale lui “più o meno si fa i cazzi miei” e nella quale mi lancia una serie di “messaggi subliminali\sottointesi” tipici di uno che ci sta provando, devo dire in modo molto educato e discreto.
Ad un certo punto gli dico “be tu non sei du qua, l’accento però non è di giù…Direi zona centrale”…Lui mi guarda e mi fa “si, ci sei quasi”.
 
Poi arriva l’altro collega e fine della conversazione,  “signorina può andare”…
Della serie arrivederci e grazie.
Sulla strada del ritorno però pensavo all’accento del figo in questione e non riuscivo a focalizzare da che zona potesse venire, poi ho avuto la classica lampadina:
è ROMAGNOLO! 😀
 
…Ok, se ero in serata buona e se non avessi il cuore già impegnato vedendo i suoi segnali di interessamento avrei soffiato sul fuoco e mi sarei presentata, dandogli appuntamento per il giorno dopo, cosa che ovviamente non ho fatto, però CAZZO…MADRE NATURA QUANDO SI CI METTE FA PROPRIO DEI BEI LAVORI.
 
Non so come si chiama, so solo in che caserma attualmente vive e dove va al mare.
Lui invece teoricamente sa come mi chiamo e dove vivo e bla bla bla…
Ma  vabbè, fine del discorso, non credo che lo rivedrò più.
ho imparato un uomo quando è tanto tanto bello difficilmente è anche tanto tanto sveglio.
Certo è che se fossero tutti così i carabinieri, i posti di blocco diventerebbero decisamente una cosa gradita.
Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Qualcosa di speciale. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...