Addà passà a nuttat

Dio t sent e ricere ca sta nuttat addà proprie passà e pure l’ate a venì,
pecchè è nu mumento overamente carauso.
Chillo ca nun ce sta,
chill’at ca nun s’ fa truvà,
chell’at addret che scassa a uallera a tutt’quant…
Dimme tu comm’aggià fa a sta appriess a tutt quant?
Ovviament nu s’ po’ fa.
Schiaffaci tu na man pecchè ca o quatro è niro, ma scuro assaje.
Aroppo va a fernì ca pierd a pacienza e m’sent e dicere “Si na figlie ndorcchia”.
Po’ chill’at ancor … Meglio nu parlà e chill’at.
A raggione a nunnarella mia:
‘A crianza è ‘e chi ‘a fà, no ‘e chi ‘a riceve.
 
Addo sta a crianza e chillo sfaccimm ‘e ommo?
Lassamme sta che è meglio.
Dio, vir nu poc tu e apparà a situaziona.
Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Qualcosa di speciale e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...