Dimenticanza

  …è tragico pensare che lui in parte avesse ragione. Quando mi guardava come per dire "un giorno dovrò dirti – te l’avevo detto" e a spada tratta difendeva il suo motto di vita – "qualcosa resta sempre" mentre io facevo valere il mio "tutto passa, nulla è eterno".
Tutto passa,questo è poco ma sicuro.
Si cambiano i gusti culinari, il modo di vestirsi, si cambiano idee su qualcosa o qualcuno (ad eccezione degli imbecilli che non cambiano mai).
Tutto è in continuo cambiamento, nulla resta eternamente fermo (fanculo il primo principio di inerzia).
Ad eccezione delle azioni fatte che non si possono cancellare e generano dei ricordi che – RESTANO PER SEMPRE (cazzo).
Cosa sulla quale non mi ero mai soffermata a riflettere, spinta come al solito dalla mia idea di "carpe diem", con la necessità di vivere l’attimo senza perderlo.
Seguendo questo mio modo di essere non ho nessun rimpianto.
Il mio l’ho sempre fatto come la capoccia mi diceva, quindi non ho rimorsi.
Figo potrebbero dire in molti, ma non ho mai considerato il rovescio della medaglia.
IL CARICO EMOZIONALE al quale si è sottoposti e ALLA VALANGA DI RICORDI con i quali nel corso degli anni ci si ritrova a dover far fronte,da tenere a bada e che a volte ingolfano in cervello.
Mi irrita quando ascoltando una canzone in automatico parte il collegamente o qualche persona o a qualche evento.
Detesto quando cammino in un luogo familiare e mi ritornano alla mente determinate cose, vorrei farne a meno, ma il punto è che "la mente ci va da sola" anche se io non ne sento la necessità.
Io speravo che una cosa del genere accadesse in vecchiaia a causa all’aterosclerosi. Ma purtroppo non è così e quindi il mio amico aveva in parte ragione "QUALCOSA RESTA SEMPRE" o yes.
Quanto vorrei poter dare un colpo di spugna a determinati ricordi che, per quanto belli o pessimi, rompono le palle perchè si portano dietro tutto il carico emozionale che c’era all’epoca dei fatti.
Avrei piacere a dimenticarmi di determinate persone che se mi capita per qualche erroneo motivo di rimembrare "mi causano stizza" e mi fanno pensare "che stupida che sei, dovevi trattarlo\a ancora peggio perchè vedendo come si è comportato\a in seguito meritava i calci in bocca".
O ancora rendersi conto che si è stati usati da una persona ma accecati dai bei sentimenti non si è riusciti a sentire la puzza di marcio che si portava dietro.
Ci si accorge di cose di questo genere quando ormai il cuore è in frantumi.
Il dramma è che per quanto schifo abbia fatto, ricordandolo\a non riesci a provare sentimenti negativi, ma anzi ti viene il sorriso sulla bocca.
Peggio ancora è quando ci si trova a domandarsi "eravamo così importanti l’uno per l’altra o l’altra per l’altra e cosa ne è rimasto di noi? Solo un pungo di foto e ricordi", perchè nel frattempo sono passati anni e per questione di paura, orgoglio, principio, nessuno dei due si è degnato di mandare qualche messaggio di fumo, giusto per non ritrovarsi ad essere dei perfetti sconosciuti dopo averne fatte insieme di tutti i colori.
è questo che mi chiedo, si può cancellare dalla propria vita una persona con la quale si è entrati in contatto non superficiale, amico\a o amante o ex che sia.
La risposta è no.
Perchè per quanto si possa sparire, tagliare i ponti, cambiare continente, obbligarsi a voler dimenticare e per quanto per un certo periodo della propria vita sembra che la missione sia compiuta…Si è in clamoroso errore, perchè prima o poi,il suo ricordo per qualche insano motivo verrà magicamente ripescato dalla tua mente, magari quel ricordo ti lascerà indifferente, altre volte invece ti lascerà perplesso\a, nei momenti di debolezza spirituale ti farà sanguinare il cuore o gioire, ma quel cazzo di ricordo c’è e non se ne andrà mai (porca paletta).
Quindi il mio amico aveva ragione quando mi diceva "qualcosa di una persona che è stata importante o con la quale hai condiviso anche pochi attimi ma intensi resta sempre".
…E a me invece piacerebbe poter dimenticare.

Annunci

Informazioni su Cerchidifumo

...about me? Ah ah ah...
Questa voce è stata pubblicata in Qualcosa di speciale. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Dimenticanza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...